4 ristoranti estate- diretta del 22 giugno


In onda questa sera la quarta puntata di 4 ristoranti estate il reality condotto da Alessandro Borghese, questa volta tra le cascine della Lombardia


Torna come ogni giovedì l’appuntamento con 4 Ristoranti estate, il reality condotto da Alessandro Borghese, in onda su Sky Uno alle 21.15.

Questa volta lo chef è in Lombardia e dovrà scegliere la miglior cascina tra quattro proproste, in gara infatti stasera ci sono: “Cascina Sant’Ambrogio” di proprietà della signora Piera, l’agriturismo “La Barcella” gestito da Massimo Oldani, “Cascina Caremma” il cui proprietario è Gabriele Corti e la “Cascina Ovi”: il proprietario è Francesco Rizzo.

I quattro proprietari che andranno in giro con lo chef a visitare le cascine daranno un loro voto su location, menu, prezzi e servizio ma alla fine solo lo chef potrà decidere chis arà il vincitore a ricevere l’assegno di 5.000 per il proprio locale. 

4 ristoranti estate ristoratori

Parte la sfida. Scopriamo il primo ristorante in gara. È La Cascina Caremma di proprietà di Gabriele Corti. Un angolo veramente meraviglioso del Parco del Ticino. Il punto di forza della Cascina è la cucina autoctona.

Si passa poi a Piera, proprietaria della cascina Sant’Ambrogio. Il locale è stato costruito nella vecchia stalla. All’interno della Cascina ci sono molti animali che la proprietaria alleva, ma che afferma di non voler uccidere mai. Piera ha un carattere molto forte e dice di essere inflessibile se la fanno arrabbiare. Il suo nomignolo è “la strega”.

Passiamo a Francesco Rizzo, il proprietario della Cascina Ovi. La cascina è risalente al 1377. Francesco afferma già ad inizio puntata che vincerà la serata. 

Andiamo all’azienda agrituristica La Barcella di Massimo Oldani. Un ambiente rustico ma con eleganza. I prodotti che utilizzano sono alimenti propri della zona.

Alessandro Borghese 4 ristoranti estate barcella ordinazioni

Si parte proprio da La Barcella. La prima impressione degli altri tre ristoratori non è delle più positive. Chef Borghese si dirige in cucina con il proprietario e comincia l’ispezione.

Dopo la prima impressione dei commensali ai quali il ristorante è risultato troppo “chic” si passa alle ordinazioni. Francesco ordina una toma in pasta fillo. Piera il tagliere della casa. Il giudizio di entrambi non è dei più positivi. Gabriele afferma che il salame che ha ordinato ha un retrogusto di muffa. Il propietario del locale non ci sta e appella, dalla cucina, con parole poco eleganti i commensali.

Alessandro Borghese 4 ristoranti estate barcella salame muffa

Gabriele ha da ridire su tutto. Il riso non è cremoso e lo gnocco è stato servito dentro un contenitore da conserva soltanto per stupire. Piera afferma che Gabriele è stato troppo fuori luogo nei giudizi.

Promossi a pieni voti invece i dolci che incontrano il parere unanime dei commensali. Andiamo alle votazioni: La Barcella ottiene 74 punti.

Andiamo alla Cascina Ovi di Francesco. Piera cerca la rusticità in tutti i luoghi che visita ed anche la Cascina Ovi ne è priva secondo lei. Gabriele afferma che la Cascina è troppo Hi-Tech. Chef Borghese inizia l’ispezione e afferma che la cucina è al top per la pulizia.

Francesco fa uno scivolone con Piera che è critica su ogni aspetto anche su ogni dettaglio dei piatti e lui le risponde male dimenticandosi che anche lei è una cliente.

Totalizza un punteggio di 61.

La terza cena è alla cascina La crema.

L’ambiente viene molto apprezzato per la rusticità dell’esterno ma anche per l’eleganza dell’interno. Piera è molto soddifatta.

4ristoranti 22giugno cascina3

 I primi piatti sono buoni vengono apprezzati da tutti i commensali. Un pò di pecca sulla cottura del maiale ma in generale il tutto piace e il punteggio totale è di 72 punti.

4ristoranti 22gigno piatto

L’ultima cascina è quella di Piera, la cascina Sant’Ambrogio. L’esterno è molto rustico, con animali che scorazzano in giro e questo non viene troppo apprezzato dagli ospiti. L’interno viene apprezzato ancor meno perchè non esteticamente curato in tutti i dettagli e c’è dell’anticaglia di varia natura non sistemata con criterio.

4ristoranti 22giugno cascina santambrogio 2

I piatti sono semplici e vengono apprezzati per una cucina onesta e casalinga ma qualcuno ha delle riserve e i punteggi calano.

Piera riceve 63 punti.

E’ ora il momento del confronto tra i quattro ristoratori e le loro differenti visioni del concetto di cascina.

Alessandro Borghese introduce affermando che in ogni cascina in modi diversi si è mangiato molto bene.

Gabriele ottiene 72 punti, Massimo totalizza un punteggio di 74, conquistando il primo posto per ora.

4ristoranti 22giugno confronto

 Francesco totalizza un 61, Piera riceve un punteggio di 63 e arriva al terzo posto.

{module Pubblicità dentro articolo}

Sul finale di puntata nonostante le apparenze e i punteggi chef Borghese assegna il premio di miglior cascina alla Cascina Sant’Ambrogio di Piera perchè con la sua rusticità riesce a far evadere dalla città, proprio lo scopo di un pranzo o una cena fuori porta.

4ristoranti cascinasantambrogio

 Gli altri commensali sono un pò attoniti, ma questa volta vince la rusticità di un tempo. Alessandro Borghese consegna a Piera i 5000 euro di vincita.

4ristoranti cascinasantambrogio vincitrice

All’ultimo posto c’è la Cascina Ovi.

L’ appuntamento è per giovedì prossimo sempre su Sky Uno per sguire Alessandro Borghese nella nuova scoperta del migliore ristorante.



0 Replies to “4 ristoranti estate- diretta del 22 giugno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*