The originals, la seconda stagione su La5 dal 9 giugno


Da questa sera giovedì 9 giugno, va in onda su La5 in prima visione free la seconda stagione di The originals. La serie è composta da 22 episodi ed è stata trasmessa sul canale statunitense CW


 Da questa sera giovedì 9 giugno, va in onda su La5 in prima visione free la seconda stagione di The originals. La serie è composta da 22 episodi ed è stata trasmessa sul canale statunitense CW dal 6 ottobre 2014 fino a maggio 2015. In Italia è arrivata in prima visione lo scorso anno dal 22 febbraio al 21 giugno, sul canale Mya del bouquet Mediaset Premium.

{module Pubblicità dentro articolo}
Originals è una serie di genere fantasy creata da Julie Plec. Si tratta dello spin-off della serie televisiva Vampires Diaries ed è ambientata nel quartiere francese della città di New Orleans. Segue le vicende dell’ibrido Klaus della stirpe dei Vampiri Originali che scopre di aspettare un figlio dalla licantropa Hayley (Phoebe Tonkin) La caratteristica è il mix di horror, fantasy, romantico e drammatico.

Gli episodi hanno una lunghezza di 42 minuti ciascuno. I personaggi principali sono Klaus Mikaelson interpretato da Joseph Morgan, Elijah Mikaelson interpretato da Daniel Gillies, Rebekah Mikaelson interpretata da Claire Holt, Hayley Marshall interpretata da Phoebe Tonkin, Marcel Gerard interpretato da Charles Michael Davis. Presenti ancora Davina Claire alla quale dà il volto Danielle Campbell e Freya Mikaelson, l’attrice Riley Voelker.

the originals il cast
Nella prima stagione avevamo visto che Klaus dopo essere tornato a New Orleans aveva cercato di conquistare la fiducia di Marcel ma nello stesso tempo trama alle sue spalle per conquistare il controllo della città. Per agire indisturbato e conquistare così la fiducia di Marcel, l’ibrido decide di consegnarli Elijah. Intanto Rebekah Mikaelson non avendo più notizie di Elia da mesi decide di andare a New Orleans per cercarlo perché teme che Klaus possa avergli fatto qualcosa. Ed infatti così era accaduto. Messo alle strette, l’ibrido le confessa il suo piano ma la ragazza scopre che l’arma segreta di Marcel che lo rende tanto potente è una giovane strega di nome Davina tenuta al sicuro dal vampiro.

{module Pubblicità dentro articolo}
Nella seconda stagione si continuano a raccontare gli eventi da dove erano stati lasciati alla fine della prima. Avevamo visto che Davina era stata contattata dal fantasma di Michael che riusciva a riportare in vita di nuovo grazie alla nascita miracolosa di Hope. Klaus, questa volta, è alla ricerca di un piano per distruggere la famiglia dei Guerrera. Intanto la novità è che entra nel cast principale Yusuf Gatewood, dopo essere comparso come guest star. Anche Claire Holt ricompare come guest star. Ma vedremo anche Nina Dobrev sempre come guest star.
Sono molte le avventure che si susseguono nella seconda stagione, in particolare sono molti gli effetti speciali anche raccapriccianti che si susseguono nel corso della guerra tra i vampiri. Alcuni addirittura morti più di 1000 anni orsono vengono riportati in vita.

{youtube}xTYYsXyNqQE{/youtube}

La serie, fra streghe, cimiteri, resurrezioni, morti improvvise e violente, è divenuta un cult tra gli amanti del genere horror-fantasy.

Nel gennaio 2015 è stato dato alle stampe il primo capitolo della serie di libri ispirati alla fiction che ha avuto un grande successo. In Italia è stato pubblicato dalla Newton Compton nel febbraio del 2016. I libri sono tutti scritti da Julie Plec.
The Originals avuto anche parecchi riconoscimenti e premi.

Nel 2014 ai People’s Choice Awards ha avuto una nomination per la miglior nuova serie televisiva drammatica e nel 2015 ai Teen Choice Awards, Joseph Morgan è stato nominato nella categoria miglior attore nelle serie televisive fantasy.



0 Replies to “The originals, la seconda stagione su La5 dal 9 giugno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*