House husbands al Taormina Film Fest


I protagonisti della nuova serie di Canale 5 versione italiana della comedy australiana, sono stati ospiti al Taormina Film Festival 2016


I protagonisti della nuova serie House husbands e la produttrice Verdiana Bixio, responsabile di Publispei, sono stati ospiti del Taormina Film Fest. Con lei Emilio Solfrizzi, Filippo Nigro, Fabio Troiano e Carmine Recano, che stanno girando per Canale 5 la fiction in cui intepretano quattro genitori alle prese con i problemi familiari.

{module Pubblicità dentro articolo}

Sono infatti padri in versione casalinga, che rimangono a casa a badare ai propri figli. Le riprese sono inziate lo scorso inverno e si concluderanno a luglio. Per adesso il titolo è ancora provvisorio, ma la serie si annuncia come la versione italiana dell’omonima comedy australiana  House husbands.

House husbands è composta da 20 episodi, ognuno della durante di 45 minuti. Naturalmente ne andranno in onda due a serata per un totale di dieci prime time.

Con questo serial dramedy (prodotto a metà strada tra dramma e commedia), Verdiana Bixio vuole puntare l’attenzione sui mutamenti della società, e soprattutto su come si è evoluta negli ultimi anni la figura del padre.

Insomma si rompe lo schema del tradizionale pater familias per puntare l’attenzione su genitori i cui ruoli nell’ambito familiare si sono completamente capovolti. La Bixio vuole cioè mostrare come spesso si possa trovare una serenità familiare anche declinando in maniera differente il concetto di genitori. Infatti in House husbands si affronta anche il tema dell’affido ad una coppia di omosessuali, che si ritrova a crescere la figlia della sorella morta di uno dei due.

Le famiglie prese in considerazione sono quattro, ognuna completamente differente dall’altra sia per estrazione sociale sia per composizione. Ma tutte sono unite da un minimo comun denominatore: sono i padri che si occupano dei propri figli. Una piccola curiosità: ad interpretare i figli di Carmine Recano, papà i due gemelli, i nipoti di Gianni Morandi.

house husbands protagonisti

{module Pubblicità dentro articolo}

Al Taormina Film Fest Solfrizzi, Nigro, Troiano e Recano hanno parlato dei padri che interpretano facendo anche qualche piccola anticipazione sulla trama. Il gradimento del pubblico, nell’ambito della manifestazione, è stato significativo e potrebbe far ben sperare per una ripresa della fiction Mediaset visti i bassi riscontri di pubblico ottenuti nella stagione che sta per concludersi. Un esempio su tutti: Matrimoni e altre follie, che in una puntata ha raggiunto un minimo storico per Canale 5, cioè l’8,7% di share.

La Publispei ha prodotto anche È arrivata la felicità, andata in onda su Rai1 lo scorso autunno. La serie, di cui sono in corso le riprese della seconda stagione, ha raccontato la storia d’amore di una coppia di giovani lesbiche e si è aggiudicata i Diversity Media Awards come miglior serie televisiva italiana.

House Husbands è diretta Francesco Pavolini e Vincenzo Terracciano.



0 Replies to “House husbands al Taormina Film Fest”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*