Squadra Antimafia 8 la terza puntata del 22 settembre


Terza puntata questa sera di Squadra Antimafia 8 - il ritorno del boss. L'appuntamento è su Canale 5 in prima serata con i nuovi eventi che coinvolgono i protagonisti.


Terza puntata questa sera di Squadra Antimafia 8 – il ritorno del boss. L’appuntamento è su Canale 5 in prima serata con i nuovi eventi che coinvolgono i protagonisti.

Come abbiamo visto nelle puntate precedenti nella squadra Duomo è arrivata Anna Cantalupo (Daniela Marra) con un nuovo incarico: è lei che ha preso il potere all’interno della squadra con un unico obiettivo, cercare di trovare che ha ucciso Davide Tempofosco (Giovanni Scifoni), morto in un attentato nel quale è stata fatta esplodere l’auto sulla quale viaggiava. Prima che avvenisse lo scoppio il poliziotto era al telefono proprio con Anna Cantalupo che ha sentito il rumore ed ha subito pensato ad un attentato come in effetti è accaduto. 

La squadra Duomo come abbiamo visto è stata completamente rinnovata perché sono arrivati Carlo Nigro (Giulio Berruti), Rosalia Bertinelli (Silvia D’Amico) e Giano Settembrini (Davide Iacopini).squadra antimafia 8 davide iacopini giulio berruti daniela marra

Nel terzo episodio di questa sera la Duomo continuerà a dare la caccia con tutte le proprie forze al boss Reitani (Ennio Fantastichini). Sia la Cantalupo che la Bertinelli sono riuscite ad arrivare molto vicine a Reitani, però purtroppo il team non sa che nasconde una talpa all’interno dei propri uomini.  Si tratta infatti di Giano Settembrini che purtroppo si trova in una situazione di ricatto. Infatti il poliziotto è ricattato per alcune mazzette che avrebbe intascato ed è quindi costretto a sviare le indagini e le ricerche della Duomo nel tentativo disperato di apparire sempre pulito agli occhi di tutti, soprattutto dei colleghi con i quali lavora e con i quali è costretto a mentire. Intanto Giovanni Reitani continua a tessere le sue trame e attraverso Giano spinge la polizia ad indebolire la famiglia dei Marchese. Reitani infatti ha tutto l’interesse affinché i Marchese accettino nel minor tempo possibile l’affare dell’uranio impoverito che inizialmente avevano rifiutato. {module Pubblicità dentro articolo}

Per gestire questo affare così delicato la famiglia Marchese ha pensato ad un uomo molto esperto nel settore: si tratta di Saverio Torrisi (Fabio Troiano) che però attualmente è ancora detenuto. Intanto Rosalia sta continuando a svolgere delle indagini per proprio conto su Rosy Abate (Giulia Michelini) sul tesoro che avrebbe nascosto prima di morire o di scomparire. Ma sulle tracce di Rosy Abate ci sono anche altri personaggi per adesso di ignota identità.

Il boss Reitani in questa puntata avrà un margine molto ampio per muoversi e portare a termine le proprie azioni criminose. Nelle puntate successive vedremo anche che una vecchia conoscenza del boss all’improvviso arriverà dal suo passato e avrà un ruolo determinante. Non sappiamo però se a favore del boss o a suo favore.

Sempre nella puntata prevista per questa sera Saverio Torrisi riserva un colpo di scena.

{module Macchianera}



0 Replies to “Squadra Antimafia 8 la terza puntata del 22 settembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*