Fear the Walking Dead 2, in onda stasera su Paramount Channel


A partire da questa sera, giovedì 5 gennaio, alle ore 22.50, andranno in onda su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre) in prima TV fta, i primi due episodi della seconda stagione di Fear the Walking Dead. Sarà proprio il canale 27 del digitale terrestre a presentare in prima visione fta, la prima parte della seconda stagione dell’amatissima serie, spin off di Walking Dead.


A partire da questa, giovedì 5 gennaio, andranno in onda su Paramount Channel (canale 27 del digitale terrestre) in prima visione fta,i primi due episodi della seconda stagione di Fear thre walking dead. I titoli sono rispettivamente Monster (Mostro) e We all fall down ( Tutti cadiamo a terra).

Fear the Walking Dead è una delle serie più amate d’oltroceano: ha infatti raggiunto un successo mai ottenuto nella storia della televisione via cavo americana. Ma la critica si è espressa anche in maniera negativa.

La serie tv, prodotta da AMC Studios e distribuita da Entertainment One a tutte e tv internazionali, è di genere horror-drammatico ed è stata creata da Robert Kirkman e Dave Erickson per la AMC.

Si tratta di uno spin-off e di un prequel della serie televisiva The Walking Dead, basata sul fumetto omonimo di Robert Kirkman, Charlie Adlard e Tony Moore

In molti attendevano la seconda stagione, dopo il successo registrato dalla prima, mandata in onda in contemporanea sia su Paramount Channel che su MTV (canale 133 di Sky).

La seconda stagione della serie televisiva, è composta da quindici episodi, trasmessi in prima visione assoluta negli Stati Uniti d’America dal 10 aprile al 2 ottobre del 2016.

In Italia, la stagione è andata in onda in prima visione satellitare su MTV dal 21 aprile al 17 ottobre del 2016.

Ora è la volta di Paramount Channel, che permetterà di guardare i nuovi episodi ogni martedì con un episodio a settimana. E se i telespettatori perdono un episodio no problem: basterà semplicemente collegarsi al sito ufficiale del canale, www.paramountchannel.it, per guardare le puntate online.

fear the walking dead 2

La trama è incentrata sul gruppo che fugge dalla villa di Strand e s’imbarca sul suo grande yatch “Abigail”. Nel frattempo Los Angeles è bombardata dai militari.

Sull’imbarcazione si inziia subito a litigare in quanto Strand si dimostra contrario a salvare un gruppo di naufraghi. Alicia, intanto, aveva chiesto aiuto via radio e, nel frattempo, si era trovata in contatto con uno sconosciuto su un’altra barca. Ma non le viene data la possibilità di andarlo a cercare per timore che sia una trappola.

La barca s’imbatte in un altro naufragio; Nick, che si trovava già in acqua, sale pericolosamente nel relitto e recupera il diario di bordo. Strand rileva dal radar un’imbarcazione in avvicinamento e, temendo possa trattarsi di chi ha affondato quel relitto, dopo avere recuperato il ragazzo fa allontanare la barca velocemente.

Il cast è ricco e vario: Kim Dickens (nel ruolo di Madison)  Cliff Curtis (interprete di Trevis), Frank Dillane (che vestirà i panni di Nick), Alycia Debnam-Carey ( nel ruolo di Alicia), Mercedes Mason (interprete di Ofelia), Lorenzo James Henrie (nelle vesti di Chris) . E ancora Rubem Blades (nei panni di Daniel) e Colman Domingo (nel ruolo di Victor).

La direzione è firmata Dave Erickson, Robert Kirkman, Gale Anne Hurd, Greg Nicotero e David Alpert.

{module Pubblicità dentro articolo}

Gli autori hanno già annunciato che, sebbene le orde di zombie saranno meno frequenti, il ritmo e la suspense saranno sempre più forti e le scene di azione sempre più presenti.

Insomma, non resta che rinnovare l’appuntamento per questa sera, alle ore 22.50 su Paramount Channel, con Fear the Walking Dead 2.



0 Replies to “Fear the Walking Dead 2, in onda stasera su Paramount Channel”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*