Le fiction che vedremo: “Tutto può succedere” le news sulla seconda stagione


Sono in fase di chiusura le riprese della seconda stagione di "Tutto può succedere". La prima puntata della serie andò in andò il 27 dicembre 2015 registrando un ascolto di 3.704.000 spettatori pari al 14,99% di share. L'ultimo appuntamento andato in onda il 14 marzo del 2016 ha ottenuto una media di 4.066.000 spettatori con un incremento di share non indifferente, equivalente al 16,61%.


Sono in fase di chiusura le riprese della seconda stagione di “Tutto può succedere. La prima puntata della serie andò in andò il 27 dicembre 2015 registrando un ascolto di 3.704.000 spettatori  pari al 14,99% di share. L’ultimo appuntamento andato in onda il 14 marzo del 2016 ha ottenuto una media di 4.066.000 spettatori con un incremento di share non indifferente, equivalente al 16,61%.

Adesso i telespettatori potranno finalmente sapere quello che accadrà alla famiglia Ferraro composta da padre, madre, quattro figli oramai adulti e diventati genitori a loro volta. 

Nel cast ritroveremo Maya Sansa (Sara), Giorgio Colangeli (Ettore), Licia Maglietta (Emma), Alessandro Tiberi (Carlo), Ana Caterina Morariu (Giulia), Pietro Sermonti (Alessandro). Ci saranno anche delle new entry. 

Nella seconda stagione ritroveremo Alessandro in piena crisi professionale ma soddisfatto perché la moglie Cristina (Camilla Filippi) aspetta un terzo figlio. Purtroppo Alessandro viene licenziato ed è costretto a cercare un nuovo lavoro che però non riesce a trovare.tutto puo succedere

Lo aiuta il fratello Carlo che gli propone di acquistare insieme uno studio di registrazione. Dopo un’esitazione Alessandro accetta e si inpegna a tutto tondo nella nuova attività. Tutto questo lo porta a trascurare Cristina che alla fine mette al mondo una bambina. La giovane donna si sente sempre più sola perché Alessandro la trascura per il lavoro e finisce per ammalarsi di depressione.

La situazione diventa ancora più complicata quando Max (Roberto Nocchi), il loro secondogenito, affetto da autismo scappa di casa. Fortunatamente dopo ore di angoscia viene ritrovato dalla polizia. Questo fa capire ad Alessandro che deve dedicare più tempo alla famiglia. E quando inizia a farlo ecco una nuova drammatica notizia: Cristina scopre di avere un tumore al seno. Dopo l’intervento chirurgico inizia un lungo è difficile ciclo di chemioterapia. Il percorso verso la guarigione sarà molto lungo. 

I telespettatori avevano lasciato Carlo prossimo a sposarsi con Feven Ester Elisha, una sua ex fidanzata che era ricomparsa all’improvviso nella sua vita portandogli un figlio, Robel (Sean Ghedion Nolasco). Invece nella seconda stagione tra i due comincia una lunga crisi fatta di litigi e Carlo va via di casa. In un momento di grande esasperazione si concede una notte d’amore con un’altra.

Feven lo scopre e annulla il matrimonio. Carlo si rende conto del terribile errore e tenta, senza successo, di riconquistarla. Feven inizia infatti una relazione con un giovane dottore e va a vivere da lui insieme a RobelCarlo si sente spiazzato non solo come uomo ma anche come padre e comincia anche lui una nuova relazione con una giovane musicista.  Ma quando sembra che tutto è perduto ritorna la fiamma tra Carlo e Feven che lasciano i rispettivi compagni e si sposano. Feven scopri di essere incinta. Di chi sarà il bambino?tutto puo succedere 2 anticipazioni

Passiamo a Giulia. L’avevamo lasciata distrutta per il dolore di aver perso il bambino che aspettava da Luca (Fabio Ghidoni). 

Nella seconda stagione i due coniugi tentano inutilmente di avere un altro figlio. Giulia fa degli accertamenti clinici e scopre di avere un problema alle ovaie che la rende attualmente sterile.  Il dolore è grande ma i due decidono di adottare il bambino. Le pratiche da svolgere sono enormi. Un giorno Giulia incontra una giovane ragazza incinta che vuole dare il bimbo in adozione.  Le fa dunque la proposta di affidamento subito dopo la nascita. La ragazza inizialmente è contraria perché non voleva conoscere i genitori a cui avrebbe consegnato il bambino però molto presto si convince. Ma Giulia e Lucas si accorgono che Zoe, una volta partorito e visto il bambino cambia idea e decide di tenerlo con sé. {module Pubblicità dentro articolo}

I coniugi riprendono dunque la via dell’adozione e alla fine ci riescono, prendono in casa Victor un bimbo di 6 anni che inizialmente non riesce ad ambientarsi anche perché la primogenita Matilde è gelosissima. A questo punto Giulia lascia il lavoro e si dedica alla famiglia, soprattutto tenta di convincere Victor ad accettare la sorellina Matilde.

Per adesso ci fermiamo qui con le anticipazioni. In un prossimo post vi parleremo del futuro degli altri personaggi.



0 Replies to “Le fiction che vedremo: “Tutto può succedere” le news sulla seconda stagione”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*