Serie tv: come ti cucino “Il Trono di Spade”


Mancava soltanto un riferimento culinario alla serie cult "Il Trono di Spade" di cui Sky Atlantic domenica trasmette il primo episodio in contemporanea con gli Stati Uniti. E adesso puntualmente è arrivato.


Mancava soltanto un riferimento culinario alla serie cult “Il Trono di Spade” di cui Sky Atlantic domenica ha trasmesso il primo episodio in contemporanea con gli Stati Uniti. E adesso puntualmente è arrivato.

Infatti un noto brand culinario che vuole rivolgersi soprattutto ai millennials ha proposto un’analogia tra ciascuno dei loro piatti e le icone del serial tv. Scherzando sull’inverno che arriva nel regno di Westeros, il brand sottolinea: “i nostri prodotti non temono l’arrivo del lungo dell’inverno essendo surgelati. Non hanno controindicazioni, soltanto bisogna stare attenti a non scontrarsi con il popolo degli Estranei al banco del frigo perché sicuramente ne stanno facendo incetta“.

Vediamo adesso quali sono i piatti associati ad alcune delle principali star della saga.

John Snow Chili con manzo e riso

Jon Snow. E l’eroe affascinante che dovrebbe salvare tutto il Regno, figlio di madre sconosciuta ma con il sangue degli Stark nelle vene. Lui ha vinto sulla morte, ha combattuto contro gli Estranei. E se fosse un piatto sicuramente sarebbe “Chili con manzo e riso“, un piatto dal carattere forte, dal sapore deciso, dai contrasti netti. E la scelta della carne non è certo un caso.

daenerys targaryen Riso venere e gamberetti

Daenerys Targaryen. È una delle più belle e affascinanti protagoniste de “Il Trono di Spade”, la domatrice di draghi, che nella settima serie ha un ruolo ancora più importante. Signora dei Sette Regni è esotica, dolce e risoluta. Il suo piatto di riferimento sarà “Riso Venere e gamberetti“, una ricetta dove la sensualità si prova ad ogni assaggio. L’importante è utilizzare il riso Venere che richiama i personaggi esotici ai quali si è accompagnata Daenerys, mentre i gamberi rimandano al passaggio verso Westeros.

Tyron Lannister Tacchino agrodolce e basmati

Tyron Lannister. È un personaggio molto affidabile nel quale i telespettatori sicuramente si riconoscono. È dotato di grande acume e di capacità dialettiche che gli consentono sempre di trarsi di impaccio dalle situazioni più bizzarre. La sua bassa statura lo fa svettare al di sopra di tutti gli altri personaggi. Sicuramente il piatto che Tyron Lannister ordinerebbe in una delle taverne da lui preferite è il “Tacchino agrodolce basmati“. Infatti lui non è certo insensibile ai piaceri della tavola, soprattutto se si tratta di sapori forti e pieni di seduzione.

Arya Stark Gramigna con funghi e salsiccia

Arya Stark. La giovane Arya diventa sempre più temibile man mano che la saga di Game of Thrones continua ad andare avanti. Nessuno si fa ingannare dal suo aspetto di gracile ragazzina. A lei il famoso brand gastronomico associa “Gramigna con funghi e salsiccia“, una ricetta che già nel nome richiama l’erba infestante che non muore mai. Però il gusto esplode all’improvviso quando nessuno se lo aspetta. E questa esplosione rassomiglia alla forza di Arya che riesce a far fuori gli antagonisti con grande semplicità.

Sansa Stark Spaghetto al pomodoro

Sansa Stark. Certo non è uno dei personaggi più amati e non ispira molta simpatia. Ma con l’arrivo dell’inverno anche lei comincia a riflettere sul ruolo che dovrà avere nel macabro gioco che si sta realizzando intorno a “Il Trono di Spade“. Lei però non ha ancora deciso cosa fare per cui le viene associato un semplice “spaghetto al pomodoro”. Una ricetta senza particolari difficoltà ma che può colpire favorevolmente il palato.

Melisandre Zuppa di rape rosse e zenzero

Melisandre. Ed ecco infine la sacerdotessa con i poteri eccezionali, una donna ricca di fascino alla continua ricerca del potere. Il piatto che la rappresenta è una “Zuppa di rape rosse e zenzero“. Infatti il rosso richiama il colore dei suoi capelli e degli abiti che indossa ma anche il vessillo che tiene sempre in mano nel corso della serie.



0 Replies to “Serie tv: come ti cucino “Il Trono di Spade””

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*