Supercoppa di Spagna | Siviglia – Barcellona | questa sera sul canale Nove


Supercoppa di Spagna, Siviglia e Barcellona si sfidano in Marocco per alzare il primo trofeo stagionale. L'incontro sarà trasmesso in chiaro dal canale Nove.


Torna la Supercoppa di Spagna. Quest’anno si confrontano Siviglia e Barcellona. La partita si gioca, per la prima volta, in campo neutro, presso lo stadio di Tangeri (Marocco) detto anche stadio di Ibn Battuta. Inoltre sarà una gara unica senza andata e ritorno come era accaduto in passato, compreso lo scorso anno. Le due squadre tornano a sfidarsi nel primo trofeo della stagione calcistica spagnola. La partita sarà visibile in chiaro sul canale Nove del gruppo Disovery, domenica 12 Agosto alle ore 22, con il commento di Andrea Distaso e Carlo Pizzigoni.

Il Siviglia ha superato con fatica l’ultimo turno preliminare di Europa League contro lo Zalgiris (Lituania) e questo non fa presagire buone prestazioni in vista della super di sfida di stasera, contro un Barcellona non in formissima, ma con giocatori di un altro pianeta.

Pablo Machin, neo tecnico degli Andalusi, cercherà di aprire un nuovo ciclo dopo la deludente guida di Montella nella passata stagione. Machin viene dal club Girona e trasmette alle squadre che allena grande tenacia e spirito di sacrificio.

Ibrahim Amadou, neo acquisto del Siviglia dal Lille, è un centrocampista di scuola francese. Il suo gioco si contraddistingue per il tanto movimento, ma bisogna sempre vedere se alla fine giocatori iper dinamici riescono ad abbinare alla loro indole anche una tecnica sufficiente per il salto di qualità.

A favore del Siviglia giocano un ruolo importante i calciatori che vengono dalle giovanili del Lille perchè possiedono anche una buona qualità di base. Sicuramente il gioco degli Andalusi passerà tra i loro piedi e quelli del veterano Banega. Anche altri due giocatori potranno mettere in difficoltà il Barcà, l’eterna promessa Luis Muriel e Ben Yedder – punta imprevedibile che l’anno scorso eliminò da solo il Manchester United con due goal, conducendo la squadra ai quarti di finale della Champions League.

Il Barcellona viene da due sconfitte consecutive contro due Italiane: la Roma e il Milan, ma è forse l’unico club tra i big spagnoli, che si è rinforzato davvero, senza cedere nessun top player. Sono arrivati il centrale Langlet – proprio dal Siviglia – e Arturo Vidal e Malcom – strappati all’ultimo respiro alla concorrenza di Inter e Roma.

Un calciatore davvero interessante è Arthur Melo, centrocampista classe 1996, acquistato dal Barcellona dalla squadra brasiliana del Gremio. Dopo aver disputato un grande Brasileirão (campionato brasiliano di seria A), il giocatore ha ricevuto una eredità pesante: dovrà provare ad eguagliare la leggenda blaugrana Andres Iniesta.

Viene affiancato ad Iniesta per la sua similarità fisica e l’eccellente tecnica, ma dovrà crescere molto prima di poter essere paragonato a calciatori che hanno vinto tutto in carriera. Il club ha investito molto su questo talento verde-oro, quasi quaranta milioni di euro. Vediamo se già questa sera di fronte ad un Siviglia sempre pronto a lottare, riuscirà a mettersi in mostra.

La squadra di Ernesto Valverde vorrà puntare a vincere tutto nella stagione 2018/2019 ed oggi cercherà d’alzare il primo trofeo stagionale. Poi c’è la curiosità di tutti nel vedere come Messi farà dimenticare un mondiale fallimentare. Inoltre si nutrono perplessità che possa tornare agli antichi fasti e rilanciare a suon di goal la sfida infinita – a distanza – con Cristiano Ronaldo.

Le Probabili Formazioni:

SIVIGLIA (3-4-2-1): Vacilik; Berrocal, Carrico, Gnagnon, Aleix Vidal, Amadou, Banega, Escudero, Muriel, Sarabia, Ben Yedder. Allenatore: Machin

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piquè, Umtiti, Jordi Alba, Arthur, Sergio Busquets, Coutinho, Messi, Munir, Dembelè. Allenatore: Valverde



0 Replies to “Supercoppa di Spagna | Siviglia – Barcellona | questa sera sul canale Nove”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*