NFL Super Bowl 2017 il 5 febbraio su Fox Sports con Lady Gaga


Domenica 5 febbraio al NRG Stadium di Houston in Texas si svolge l'edizione 2017 del Super Bowl. L'appuntamento è a mezzanotte ora italiana. I New England Patriots si affronteranno con gli Atlanta Falcons per il titolo di campione della National Football League nel Super Bowl 2017.


Domenica 5 febbraio al NRG Stadium di Houston in Texas si svolge l’edizione 2017 del Super Bowl. L’appuntamento è a mezzanotte ora italiana. I New England Patriots affronteranno gli Atlanta Falcons per il titolo di campione della National Football League nel Super Bowl 2017.

L’NRG Stadium Houston ospita per la seconda volta la finalissima del torneo, uno dei più seguiti non solo a livello americano ma a livello mondiale. 

Non è azzardato infatti dire che il Super Bowl è l’evento principale della stagione sportiva made in USA. Le due squadre che si scontrano hanno un passato prestigioso alle spalle. I New England Patriots possono vantare il miglior record della stagione nella NFL: hanno perso soltanto due gare vincendone 14. La squadra di Atlanta ha terminato la stagione regolare con 11 partite vinte e solo 5 perse. Sarà uno scontro dunque molto sentito e attesissimo dai fan non solo d’oltreoceano.

half time show lady gaga super bowl

Ma il Super Bowl non è soltanto sport, è anche spettacolo e pubblicità. Nel cosiddetto Half Time Show, ovvero lo spettacolo di metà gara, anche quest’anno ad esibirsi sarà la cantante Lady Gaga che ha già fatto sapere, mandando sui social alcune indiscrezioni, che si esibirà sul tetto dello stadio. L’anno scorso la Germanotta aveva intonato l’inno americano prima del fischio d’inizio. Quest’anno l’artista promette uno show all’insegna della spettacolarità riservando molte sorprese. Infatti è intenzionata a dominare il palco per il suo mini concerto e a non cederlo a nessuno. Nel 2016 infatti si erano esibiti anche i Coldplay. E quella edizione del Super Bowl era stata particolarmente importante perché celebrava i 50 anni dell’evento. Ed era andato in onda su Premium Sport HD mentre quest’anno il timone passa a Fox Sports

Il Super Bowl è sempre un’esclusiva Sky ed ha l’importanza di una spettacolare finale di campionato. Le due squadre che hanno il privilegio di contendersi il primo posto in classifica sono intenzionate a vincere a qualunque costo. E si danno battaglia senza esclusione di colpi pur nel rispetto della deontologia sportiva. Lo scorso anno l’evento mediatico più seguito nel panorama americano si era svolto al Levi’s Stadium di Santa Clara in California. La telecronaca è affidata ai giornalisti italiani e quindi anche i nostri connazionali potranno seguire tutte le fasi dell’evento.

Molto importante nel Super Bowl è la pubblicità. Basti pensare che due anni fa l’evento ha avuto addirittura una lunghezza di 3 ore e 36 minuti perché gli inserzionisti pubblicitari fanno letteralmente a gara per essere presenti con i loro prodotti.

lady gaga super bowl

Il costo di un biglietto è estremamente elevato, a dimostrazione del prestigio dell’evento. Lo scorso anno constava ben 900 dollari. Mentre entrare allo stadio costa tanto, i premi in denaro per i giocatori sono molto contenuti. Infatti chi passava il turno l’anno scorso guadagnava venticinquemila dollari. {module Pubblicità dentro articolo}

Un’altra curiosità è che intorno al Super Bowl esistono anche scommesse politiche. C’è infatti una tradizione secondo la quale i primi cittadini dei paesi che si sfidano scommettono sulla vittoria della propria squadra. Ma non con somme di denaro bensì con singolari poste in palio. Ad esempio nel 2011 la vittoria dei Parkers costrinse il Carnegie Museum of Art di Pittsburgh a prestare all’Art Museum della città avversaria un preziosissimo quadro di Renoir.



0 Replies to “NFL Super Bowl 2017 il 5 febbraio su Fox Sports con Lady Gaga”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*