Musicultura 2017 il 25 giugno su Rai 1 con Giorgia, Vecchioni, Cristicchi e Ruggeri


Per la prima volta Rai Uno trasmette in prima serata la finale del concorso Musicultura. L'appuntamento è per domenica 25 giugno alle 21:25 e in contemporanea su Rai HD canale 501 e su Radio 1

Per la prima volta Rai Uno trasmette in prima serata la finale del concorso Musicultura. L’appuntamento è per domenica 25 giugno alle 21:25 e in contemporanea su Rai HD canale 501 e su Radio 1.

Musicultura è il Festival della canzone popolare e d’autore che un tempo si chiamava Premio Recanati in omaggio al poeta di Recanati, Giacomo Leopardi. La manifestazione è arrivata alla ventottesima edizione e si è affermata come una delle rassegne musicali italiane più innovative. La caratteristica nel corso degli anni è di attingere alla musica popolare senza confini di genere, in un contesto di inclusione totale all’insegna della qualità, della originalità e del dinamismo delle scelte.

La manifestazione è condotta da Fabrizio Frizzi e va in onda dall’Arena Sferisterio di Macerata. Nel corso della serata si alterneranno sul palcoscenico molti ospiti di grande profilo professionale della musica italiana. I telespettatori troveranno Roberto Vecchioni, Ron, Simone Cristicchi, Giorgia, il pianista Matthew Lee ed Enrico Ruggeri con i Decibel. Matthew Lee è il nome d’arte di Matteo Orizi, un pianista e cantante italiano molto apprezzato che ha vinto la sezione del Coca Cola Summer Festival nel 2015 con la canzone “É tempo d’altri tempi“. I Decibel sono un gruppo musicale italiano che comprende Silvio Capeccia, Fulvio Muzio ed Enrico Ruggeri come cantante.

Ancora una volta l’ex Premio Recanati oggi Musicultura si propone di individuare le nuove tendenze nell’ambito della musica popolare e la valorizzazione di nuovi talenti anche nella musica d’autore contemporanea. Tutto questo viene realizzato ogni anno attraverso un concorso canoro che nel 2017 per la prima volta conosce l’onore del prime time su Rai Uno. Sarà Fabrizio Frizzi che gestirà la serata ed annuncerà il vincitore della ventottesima edizione della manifestazione.

musicultura 2017 ospiti

L’edizione attuale di Musicultura potrà essere fruibile su diverse e importanti piattaforme: innanzitutto televisione, radio e social. Naturalmente tutto firmato Raiuno. Ripetiamo che sarà anche Radio 1 a garantire la collaborazione alla diretta alla quale si aggiungeranno anche i live sui Social Network. La direzione artistica del programma è affidata a Piero Cesanelli. Ci saranno due regie: quella teatrale è firmata da Francesca Cecarini, quella televisiva è affidata a Stefano Mignucci.

L’elevato profilo culturale della rassegna è dimostrato anche dall’attenzione dedicata anno dopo anno alla poesia in musica. Nel corso degli anni l’ex Premio Recanati è stato sempre considerato come sinonimo di cultura, intrattenimento e spettacolo. Il tutto realizzato in una forma di grande appeal verso il pubblico.

Naturalmente il premio si basa su un bando di concorso e alla fine ci sono tre serate che tengono desta l’attenzione del pubblico. Soltanto l’ultima è prevista in diretta sulla prima rete televisiva di viale Mazzini.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Musicultura 2017 il 25 giugno su Rai 1 con Giorgia, Vecchioni, Cristicchi e Ruggeri”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*