Superquark, diretta puntata 12 luglio


Live tutti gli argomenti, le interviste e le teorie presentate da Piero Angela in Superquark

È andata in onda su Rai1 la quarta puntata di Superquark, condotta da Piero Angela. Tra gli argomenti affrontati la trasgressione degli animali, il cervello umano, l’agricoltura di precisione e molto altro ancora. Rivediamo tutti gli approfondimenti.

Si inizia dal sommario della puntata. Il documentario di apertura è dedicato agli animali e ai loro comportamenti non rispettosi. Le scene sono riprese con delle telecamere nascoste come indica il titolo “Occhio alla spia!” Si inizia dalla trasgressione. Il caos che i macachi fanno in una piscina è qualcosa di spettacolare. Subito dopo si passa ad un branco di lupi, per vedere come i cuccioli imparano il posto che devono ricoprire.

superquark 12luglio cuccioli lupo

La specie successiva su cui la “spia” pone l’attenzione sono le fregate. Un tipo di uccello marino che come professione ruba pesci. Si passa al volatile Giardiniere di sera. Questo vive in Australia ed è il ladro per eccellenza; prende anche dei tappi per abbellire il nido. Una particolare specie di delfino scherza col fuoco giocando con un pesce palla. Insomma gli animali sono molto più simili agli umani di quanto pensiamo.

superquark 12luglio piero angela

Il primo approfondimento parla di medicina. Una sperimentazione al King’s College di Londra prova a far ricrescere la dentina. Quando questo viene meno si creano le carie e il dentista deve per forza intervenire con delle otturazioni, rischiando anche di portare via una parte buona. Una spugna di collagene di pesce impregnata di medicinale sarebbe il segreto di questo innovazione. Succesivamente verrà tolta.

superquark 12luglio esperto dentina

Le nanotecnologie stanno aprendo nuove strade; per questo sono nati corsi universitari all’avanguardia in questo settore a Roma Tor Vergata. La meccanica quantistica permette di conoscere ed intervenire sulle scale piccolissime, anche quelle degli atomi. 

superquark 12luglio nanotecnologie

Con il fisico Paco Lanciano si ricostruisce l‘invenzione della pila ad opera di Alessandro Volta. Sfatato un mito: dentro un filo di elettricità gli elettroni si sposano senza mai toccarsi e ad una velocità bassa. Il campo magnetico fa si che tutto ciò accada.

superquark 12luglio paco lanciano fisico

Negli Usa, a Chicago, si sta studiano per capire i segreti di chi invecchiando mantiene un elevatissimo livello cognitivo. In un istituto c’è una vera banca di cervelli umani. Di norma ogni decade la capacità di ricordare diminuisce. Negli anziani la corteccia celebrare diventa sempre più sottile.

superquark 12luglio cervello

Passiamo alla Biologia. In natura i rettili hanno la pelle più meravigliosa di tutti; sorprendenti i colori e i modi in cui li ottengono. Un gruppo di ricercatori dell’università di Ginevra si sta occupando proprio di tutto ciò. Nei camalenonti non c’è traccia di pigmento verde: i nanocristalli ravvicinati gli consentono di cambiare facilmente colore.

superquark 12luglio camaleonte

Con un ritmo sostenuto ma piacevole si da un salto nella storia. Si parte da un quadro che rappresenta una città medievale per un piacevole approfondimento sulle mura difensive; su come venivano costruire e i differenti metodi per abbatterle.

superquark 12luglio citta medievale

Anche nell’agricoltura si è fatta strada la tecnologia, tanto che si è parla sempre di più di agricoltura di precisione. In Veneto è partita una sperimentazione; grazie a strumenti all’avanguardia e macchine intelligente si utilizzano le risorse strettamente necessarie. Anche i pesticidi sono mirati e solo ed esclusivamente se necessari. Per individuare gli attacchi parassitari vengono utilizzati anche i droni.

superquark 12luglio agricoltura di precisione

Medicina personalizzate e terapie mirate grazie alla sempre maggiore conoscenza del DNA. Quando questi si unisce all’utilizzo dei il salto di qualità potrebbe essere non indifferente. Gli studi sono ancora in corsa per dimostrare l’efficacia e i costi elevanti non aiutano. Interviene Roberto Cingolani dell’IIT.

superquark 12luglio itt

L’approfondimento sulla tecnologia ci parla dei Big data. Questi dati archiviati possono essere estremamente utili o molto pericolosi. Ogni giorni infatti anche involontariamente lasciamo delle tracce dietro di noi e queste possono essere utilizzate per imporre delle strategie di mercato.

Si può dimagrire con una dieta vegetariana? Questa la domanda a cui risponde la rubrica Scienza in cucina. Frutta e Verdura mettono in moto i batteri buoni dell’intestino. L’effetto Prebiotico non è scatenato nello stesso modo da tutti gli alimenti. 

superquark 12luglio dieta vegetariana

Si torna alla medicina, con il tema, troppo volte sottovalutato, del rapporto tra disabili e sesso. Ed infine la rubrica Idee che parla di intelligenza artificiale.

L’appuntamento odierno di Superquark termina qui. Piero Angela vi da appuntamento a mercoledì prossimo 19 luglio 2017.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Superquark, diretta puntata 12 luglio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*