Quarto Grado puntata dell’11 marzo sul giallo di Pordenone


Va in onda questa sera su Rete 4 in primetime un nuovo appuntamento con Quarto Grado. Il programma di approfondimento sui casi di cronaca nera è condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Tra gli argomenti di cui ci si occuperà, in primo piano c'è il delitto di Pordenone giunto ad una svolta con l'arresto di Giosuè Ruotolo.


Va in onda questa sera su Rete 4 in prime time un nuovo appuntamento con Quarto Grado. Il programma di approfondimento sui casi di cronaca nera è condotto da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero. Tra gli argomenti di cui ci si occuperà, in primo piano c’è il delitto di Pordenone giunto ad una svolta con l’arresto di Giosuè Ruotolo.

Del caso si era occupato già mercoledì scorso Chi l’ha visto? La conduttrice Federica Sciarelli infatti aveva dedicato molto spazio a questa svolta fatta dagli inquirenti sulla base di nuovi indizi e testimonianze. Questa sera i due conduttori insieme ai loro ospiti cercheranno di fare il punto per tentare di capire se davvero sia stato un diverbio la causa che ha spinto Giosuè Ruotolo ad uccidere i fidanzati di Pordenone. {module Pubblicità dentro articolo}

Come in ogni puntata ci saranno inviati e questa sera un giornalista di Quarto Grado sarà al di fuori del carcere di Belluno dove è rinchiuso il Ruotolo.

Al centro del dibattito ci saranno dunque dissapori nati tra i due commilitoni (Ruotolo e Ragone) che ebbero uno scambio di vedute degenerato addirittura in uno scontro fisico. Da allora, secondo l’accusa, il Ruotolo avrebbe organizzato la propria vendetta mettendola in atto poi la sera del 17 marzo 2015. A morire, oltre a Trifone Ragone la fidanzata Teresa Costanza.su rete 4 riprende stasera quarto grado verso L hF5UkX

Il programma analizza inoltre gli altri casi che stanno tenendo desta l’attenzione dei mass media almeno da due mesi a questa parte. Si tratta della morte di Isabella Noventa e della professoressa di Ivrea, Gloria Rosboch. Per quanto riguarda la Noventa si sta ancora cercando il corpo. Gli inquirenti però stanno anche scavando nel passato della donna ed in quello di Freddy Sorgato. Ma cercano anche elementi ed indizi della vita di sua sorella Debora e dell’amica Manuela Cacco. Infatti tutti e tre sono finiti in manette con l’accusa di aver ucciso la segretaria 55enne di Padova.

La squadra mobile di Padova ha trovato €124000 in contanti e due pistole mai denunciate nell’appartamento del fidanzato di Debora che ora è indagata sua volta anche per riciclaggio e detenzione di armi. L’interrogativo che gli inquirenti si pongono è il seguente: può questo elemento ricollegarsi alla scomparsa di Isabella? A tale proposito esprimeranno le proprie opinioni anche gli ospiti e gli esperti presenti nello studio di Quarto Grado. {module Pubblicità dentro articolo}

Infine si torna sulla morte della professoressa Gloria Rosboch. Il suo ex allievo Gabriele Defilippi, sua madre Caterina Abbattista e il suo amante Roberto Obert sono stati lungamente interrogati dagli inquirenti. Quarto Grado torna a chiedersi quali siano state le circostanze che hanno portato all’uccisione della docente e quali siano state le modalità che ancora non si conoscono.

Ci sarà anche uno spazio per le ultime notizie sull’ assassinio di Yara Gambirasio. Quarto Grado infatti torna nelle aule del Tribunale di Bergamo con la ricostruzione dell’interrogatorio a Massimo Bossetti.

I telespettatori possono chiamare anche durante la diretta, per segnalazioni, il numero di telefono 02 30309010.



One Reply to “Quarto Grado puntata dell’11 marzo sul giallo di Pordenone”

  • maria

    !a cacco è dimagrita 6 chili : ma non ci interessa! Isabella non c’è più. Ditelo all’avvocato della cacco!
    Cordiali saluti maria

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*