Rai e Mediaset, palinsesti cambiati per i fatti di Bruxelles


Cambiamenti di palinsesti per seguire in diretta quello che è accaduto a Bruxelles


 I drammatici attentati avvenuti questa mattina a Bruxelles, hanno determinato il cambio di programmi e di palinsesti sia nelle reti pubbliche che private. Rai e Mediaset e anche La7 hanno seguito e stanno seguendo la tragica cronaca da Bruxelles con appuntamenti speciali e con ampi spazi all’interno di tutte le trasmissioni.

Da questa mattina alle 8 la Rai sta seguendo in diretta tv sui suoi canali generalisti e su Rainews24, oltre che in diretta radiofonica su Radio1, le drammatiche vicende relative agli attentati di Bruxelles.
L’impegno informativo delle testate giornalistiche e delle reti del servizio pubblico continuerà per tutta la giornata con possibili cambiamenti di palinsesto che saranno comunicati al più presto. Oltre ai vari Tg che hanno incrementato le proprie messe in onda, La vita in diretta, attualmente in onda, ha dedicato la puntata a seguire quanto è accaduto in Belgio. Anche la Puntata di Un giorno da pecora su Radio2 si è occupata eclusivamente di Bruxelles, ascoltando le testimonianze di parlamentari europei italiani presenti nella città. 

{module Pubblicità dentro articolo}

Da questa mattina Mediaset ha cambiato la sua programmazione e segue con approfondimenti e aggiornamenti la notizia degli attentanti a Bruxelles.

“Mattino 5” ha modificato la scaletta per raccontare in diretta quanto stava accadendo collegandosi con il Tgcom24 che, in continuo aggiornamento, sta dando ampia copertura di quanto avviene nella capitale belga.

“Pomeriggio cinque” cambierà la sua programmazione per raccontare gli eventi di Bruxelles.

Alle ore 19.30 il Tg4 darà spazio alle ultime notizie con uno speciale “Dentro la Notizia”. A seguire, dalle ore 20.30, Paolo Del Debbio condurrà lo speciale “Quinta Colonna – attentato a Bruxelles”.

La prevista puntata di “Miracoli” è stata spostata a giovedì.

Dalle ore 23.30, la staffetta informativa di Mediaset passerà a Canale 5 dove andrà in onda “Speciale Tg5 – Strage a Bruxelles, attacco all’Europa”.

Salta la prevista puntata dello show di Piero Chiambretti.

Italia 1

Dopo le edizioni speciali alle ore 11.05 e alle 12.05, “Studio Aperto” tornerà ad aggiornare sui fatti di Bruxelles con due edizioni straordinarie, alle ore 15.45 e alle ore 16.40.

Cambia anche la programmazione della prima e della seconda serata sulla rete che propone rispettivamente i film “I fantastici 4” (al posto di “Act of valor”) e “Tron:legacy” al posto di “Virus Letale.

I tg delle reti Mediaset hanno proposto nel corso della mattinata diverse edizioni straordinarie e sono pronti ad intervenire in diretta su nuovi sviluppi dei due attentati.

Anche La7 sta seguendo con una lunga diretta i tragici avvenimenti di Bruxelles con ospiti e con immagini che provengono dal Belgio.



0 Replies to “Rai e Mediaset, palinsesti cambiati per i fatti di Bruxelles”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*