L’erba dei vicini, prima puntata dedicata alla Russia


La prima puntata della seconda serie de L'erba dei vicini è dedicata alla Russia. Gli ospiti di Severgnini sono samantha Cristoforetti e Pupo


 Questa sera su Raitre Beppe Severgnini torna in video con la seconda edizione del programma L’erba dei vicini. L’appuntamento è in prima serata. Dopo il gradimento di pubblico della prima edizione, Severgnini propone un nuovo excursus attraverso il confronto tra l’Italia e le altre nazioni. Il programma avrebbe dovuto andare in onda il lunedì dal 21 marzo, ma ne è stata spostata la collocazione.

{module Pubblicità dentro articolo}

Si comincia questa sera la prima puntata dedicata alla Russia. Infatti Severgnini nel corso della presentazione del programma ha detto: “dopo la prima edizione, dedicata al confronto tra Italia e Germania, Regno Unito, Francia, Spagna, Scandinavia e Stati Uniti d’America dedichiamo queste nuove puntate a confrontare l’Italia con Russia Grecia Olanda Israele Turchia e Cina. Insomma dopo aver affrontato le sfide europee adesso andiamo un po’ più in là vediamo quello che accade in paesi con i quali tra l’altro abbiamo anche rapporti commerciali molto stretti”.
Al centro di ogni puntata c’è la considerazione che non esiste più un’Italia divisa dall’Europa, ma tutto quello che accade nei paesi vicino a noi ci interessa in prima persona. 

La prima puntata de L’erba dei vicini è andata in onda lo scorso novembre 2015.

Tra gli ospiti che stasera saranno in studio per la puntata d’esordio, c’è Garry Kasparov ex campione del mondo di scacchi e attivista per i diritti civili. Prevista anche la presenza di due ospiti italiani Samantha Cristoforetti la notissima astronauta che è stata in orbita con i russi e che parla la lingua russa molto bene e Pupo il cantante molto legato alla terra di Putin dove tiene concerti tra Mosca e San Pietroburgo. Tra l’altro è molto conosciuto in Russia e parlerà anche delle tradizioni locali e di come molti artisti italiani tra cui anche Albano e Romina siano molto amati dal popolo russo.
Inoltre ci sarà anche un confronto su come viene intesa la danza classica in Italia e in Russia. A parlarne saranno la ballerina italiana Luciana Savignano e Derevianko che è stato per molti anni primo ballerino al Bolshoi.

Molte le novità su questa nuova edizione come vi abbiamo anticipato. Infatti, rispetto al passato, è prevista la presenza dello spazio Storie parallele all’interno del quale si raccontano le vicende due persone che fanno lavori simili in Italia e in Russia e ci spiegano quali sono le difficoltà che incontrano e come si sono industriate per cercare di superarle. Naturalmente sarà il pubblico alla fine a decretare chi delle due persone vince questo confronto.

Insomma conclude Beppe Severgnini, lo schema rimane lo stesso, però sarà dato molto più spazio alla informazione.
È possibile commentare il programma su Facebook e Twitter con gli hashtag ufficiali #EDV e #erbivori.



0 Replies to “L’erba dei vicini, prima puntata dedicata alla Russia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*