Il cielo sopra l’Italia speciale Petrolio in prima serata


Si chiama Il cielo sopra l'Italia la puntata speciale di Petrolio in onda mercoledì 28 dicembre su Rai 1. Duilio Giammaria arriva nella prima serata della rete leader di viale Mazzini per scoprire e far scoprire ai telespettatori l'Italia vista dall'alto.


 Si chiama Il cielo sopra l’Italia la puntata speciale di Petrolio in onda mercoledì 28 dicembre su Rai 1. Il programma di Duilio Giammaria arriva nella prima serata della rete leader di viale Mazzini per scoprire e far scoprire ai telespettatori l’Italia vista dall’alto.

 Dalle Alpi fino a Lampedusa, lo speciale osserva il nostro Paese lungo la penisola alla ricerca di una risposta: quali sono le caratteristiche che rendono l’Italia così speciale, un Paese unico?

“Il cielo sopra l’Italia” è una coproduzione europea Rai-Arte che si avvale della voce narrante di Francesco Pannofino.

Il documentario è realizzato con moderne tecnologie di ripresa aerea. Un velivolo da turismo, un elicottero dotato di telecamera ad alta definizione e i droni, hanno sorvolato i luoghi più suggestivi e inaccessibili della penisola restituendo immagini sorprendenti di vulcani, siti archeologici, industrie, porti, città e natura e mostrando così un paese dall’orografia complessa in cui convive l’Europa alpina e il Mediterraneo meridionale.

petrolio rai1

Ma la visione dall’alto delle bellezze del nostro Paese si coniuga con le storie degli italiani. Ascolteremo le vicende di personalità che si sono distinte nei loro settori di competenza: imprenditori, artisti, scienziati, manager. Accanto a loro la gente comune in un quadro dell’Italia che affianca alla grande prosperità situazioni precarie e difficili.
Si vola sopra le colline del Prosecco la cui fama ha eguagliato quelle dello Champagne e quelle della Trento Doc, dove nasce l’eccellenza dello champenois italiano.

In Toscana si va alla ricerca delle eccellenze dell’agricoltura, mentre in Sardegna ci si sofferma nei luoghi delle vacanze e del divertimento che rappresentano un business miliardario.

A Milano si rincorrono le eccellenze della moda e della musica contemporanea. A Roma la città europea con il numero più alto di auto per abitanti viene sorvolato il Grande Raccordo Anulare per fornire una prospettiva differente della Capitale. E poi sopra la Puglia, la Campania e la Sicilia si assisterà allo spettacolo dello splendore di natura, arte e storia che  convivono con il desiderio di riscatto di una popolazione che chiede legalità e accoglie i migranti in arrivo dal mare

{module Pubblicità dentro articolo}

Si parlerà, infine, delle storie di giovani che hanno impegnato tutta la propria creatività e con coraggio si sono realizzati dimostrando di essere una generazione di grande produttività.

Ad accompagnare il viaggio di Petrolio (in onda da agosto 2013) i racconti di chi ha portato l’italianità nel mondo.

Ospiti di Duilio Giammaria, Renzo Arbore, il direttore d’orchestra Antonio Pappano, Marco Balich, Art director di grandi eventi internazionali, Mario Biondi, Massimo Sestini, vincitore del Word Press Foto 2015, il sovrintendente di Pompei Gian Antonio Stella Massimo Osanna, Lorella Cuccarini,

 a



0 Replies to “Il cielo sopra l’Italia speciale Petrolio in prima serata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*