“Indovina chi viene a cena” da lunedì 27 marzo su Rai3


Dal 27 marzo su Rai 3 "Indovina chi viene a cena". Otto nuove puntate dedicate all'alimentazione e alla prevenzione di danni alimentari che possono venire dai cibi.

 Torna da lunedì 27 marzo su Rai 3 il programma “Indovina chi viene a cena” con altre otto puntate dedicate all’alimentazione e alla prevenzione di danni alla saluteche possono venire dagli alimenti. L’appuntamento è alle 21:05 sulla rete diretta da Daria Bignardi.

Il programma è firmato da Sabrina Giannini, autrice storica di “Report” che torna il 27 marzo su Rai3. {module module=”Pubblicità dentro articolo 2″ style=”tabs”}

Le puntate che sono andate in onda nel primo ciclo hanno riscosso un ottimo gradimento di pubblico. Queste nuove inchieste puntano i riflettori oltre che sul cibo, sull’ambiente, sulla sicurezza alimentare e sui diritti degli animali.

Si tratta di reportage realizzati sia in Italia che all’estero, finalizzati a fare chiarezza sul lungo e complesso sistema della produzione degli alimenti. La filiera che porta alla realizzazione dei cibi che consumiamo nel piatto è sempre in bilico tra le logiche del profitto economico e la salute dei consumatori. Purtroppo ancora oggi la tutela del consumatore non è assicurata. Purtroppo tutta l’imprenditoria economica alimentare cerca, troppo spesso, di trarre profitto da quello che produce e che porta nei piatti degli italiani e di tutti i consumatori a livello internazionale.indovina chi viene a cena alimenti

Le nuove inchieste procedono sul filone delle precedenti. Ma questa volta avremo delle sorprese ancora più sconvolgenti. Infatti impareremo a capire come molti degli alimenti più comuni che si trovano quasi tutti i giorni sulle nostre tavole nascondano dei rischi per la nostra salute.

Inoltre ci verrà mostrato come le istituzioni politiche, che dovrebbero vigilare sulla sicurezza di quanto viene prodotto per il consumo alimentare, dispongano di controlli molto larghi in grado di assuefarsi a qualsiasi esigenza di chi produce. Ad esempio vedremo anche come il sistema di etichettatura lasci a desiderare. Molti non sanno che questo è uno dei passaggi più importanti delle filiere alimentari. Il sistema politico non ha ancora capito che c’è da regolare assolutamente un patto tra chi compra e chi vende. C’è bisogno cioè di regole che siano chiare e trasparenti e soprattutto c’è la necessità di essere imparziali e di combattere le truffe quando si verificano.

indovina chi viene a cena rai 3

Il giornalismo di inchiesta alla base di “Indovina chi viene a cena” serve proprio per svelare tutto quanto accade nelle stanze del potere e che sfugge ai comuni cittadini. Si tratta di una partita che muove miliardi di euro e che interessa la salute dei consumatori e anche del pianeta da noi tutti abitato. Insomma una serie di leggi che possano regolare la filiera alimentare è necessaria perché altrimenti lo sfruttamento della terra porterà anche alla mancanza di materia prime. E noi stessi rischieremmo di morire di fame. {module module=”Pubblicità dentro articolo 2″ style=”well”}

In un’atmosfera non pesante ma di informazione sempre corretta e puntuale, “Indovina chi viene a cena” ci fa vedere tutto quello che mettiamo nei piatti dalla colazione del mattino fino all’ora di cena.

Ricordiamo che “Indovina chi viene a cena” nasce da una costola di Report” il programma condotto da Milena Gabanelli attualmente ritiratasi dalla conduzione.