Mario Orfeo designato nuovo dg della Rai, Di Bella verso il Tg1


Il CdA della Rai ha designato Mario Orfeo come successore di Campo Dall'Orto per la poltrona di nuovo dg.

 Mario Orfeo attuale direttore del Tg1 è stato designato nuovo direttore generale della Rai. La notizia ha avuto l’ufficialità dopo la conclusione del Consiglio di Amministrazione di viale Mazzini convocato per le 10:00 di questa mattina venerdì 9 giugno.

All’ordine del giorno del CdA c’era proprio la nomina del successore di Antonio Campo Dall’orto che aveva rassegnato le dimissioni pochi giorni fa, dopo essere stato sfiduciato.

Dunque il Consiglio di Amministrazione ha designato Mario Orfeo a direttore generale ed ha dato mandato alla presidente Monica Maggioni di promuovere l’intesa con i soci e di convocare l’assemblea totalitaria. Ci sono ancora dei passi da compiere per la ratifica della nomina vera e propria.

Infatti dopo che sarà stata deliberata l’intesa, ovviamente a questo punto scontata sul nome di Orfeo da parte dell’assemblea dei soci, il Consiglio di Amministrazione dell’Azienda televisiva pubblica dovrà tornare a riunirsi per ratificare la nomina ufficiale. Naturalmente in questo caso non è difficile prevedere che la nomina di Mario Orfeo non sarà ottenuta all’unanimità. Infatti il consigliere Carlo Freccero aveva già espresso il suo voto contrario.

                                                       Antonio Di Bella

Intanto il posto lasciato vuoto da Mario Orfeo alla guida del Tg1 dovrà essere occupato dal suo successore. Tra i nomi che circolano più frequentemente in questo periodo per la guida del notiziario della prima rete, c’è quello di Antonio Di Bella attualmente a Rai News 24 ma che è stato già direttore della terza rete. Al suo posto come responsabile della all news di viale Mazzini andrebbe Gerardo Greco adesso conduttore di Agorà nella mattinata di Rai3.

Il compito di Mario Orfeo è quello di un vero e proprio traghettatore. Infatti il suo ruolo come direttore generale della Rai è a scadenza predefinita: durerà un anno in quanto dovrà traghettare l’azienda di viale Mazzini fino al agosto 2018. Quella, infatti, è la data in cui il Consiglio di Amministrazione scade. Antonio Campo Dall’Orto era stato nominato nell’agosto 2015: è stato in Rai meno di due anni.

La prima notizia della nomina di Mario Orfeo è stata data da un tweet del senatore di Forza Italia Mario Gasparri questa mattina.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Mario Orfeo designato nuovo dg della Rai, Di Bella verso il Tg1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*