Lineablu, puntata 26 agosto: Donatella Bianchi negli Usa.


Anticipazioni della nuova puntata di Lineablu, il programma dedicato alle tematiche del mare condotto da Donatella Bianchi

Oggi pomeriggio, alle 14:00, su Rai1 va in onda una nuova puntata di Lineablu. Dopo aver mostrato agli italiani le bellezze della costa Tirrenica e Jonica della Calabria, Donatella Bianchi vola negli Usa, alla foce del fiume Hudson per celebrare il ritorno della nave scuola Amerigo Vespucci.

Un appuntamento particolare, che per una volta mette le bellezze naturali italiane in secondo piano per tuffarsi nella storia, nella tradizione e nei monumenti americani. Luoghi simbolo per le migliaia di migranti italiani che nel ‘900 hanno affrontato l’oceano in cerca di fortuna. Il viaggio, sulla Nave Vespucci, è iniziato a metà della Campagna di addestramento 2017, riservata ai giovani ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno: “È stato un vero privilegio e una grande emozione passare il ponte dedicato a Giovanni da Verrazzano, il primo europeo a raggiungere la zona della foce del fiume Hudson e navigare a vele spiegate davanti alla statua della libertà”.

Un lungo e spettacolare itinerario farà sognare i telespettatori. Dal Queens ad Ellis Island passando sotto il mitico ponte di Brooklin. Poi ci si sofferma nella straordinaria cornice della Statua della Libertà. Il monumento simbolo fu donato dalla Francia agli Usa ed è il primo ricordo di Mike Renzi (oggi affermato imprenditore), appena adolescente arrivato dopo giorni di navigazione a New York.

Amerigo Vespucci

La “spedizione” nel mare di Manhattan inizia dal molo Pier88, quello che profuma di storia, visto i grandi transatlantici che vi hanno attraccato. Tornando alle avventure dei migranti italiani, nel piccolo porticciolo di Boat Basin, sulla settantanovesima strada, Donatella Bianchi incontra Simone Dibagno; insieme analizzeranno la sua scelta di vita che l’ha portato a vivere da 40 anni in una house boat.

Con tutto questo mare impossibile non dare uno sguardo alla vivace e variopinta offerta ittica newyorkese. Così la conduttrice passera dalla pescheria di Chealsea Market al New Fulton Market nel Bronx, considerato il secondo mercato del pesce più grande al mondo dopo quello cinese, terminando poi la sua escursione nelle piccole pescherie di China Town.

Ci sarà spazio anche per scoprire la storia e le bellezze dell’oasi urbana di Manhattan, quinto ingresso di Central Park e la porta del Marinaio, con la targa che simboleggia l’intimo legame tra i newyorkesi ed il laghetto chiamato Jacqueline Kennedy Onassis Reservoir, bacino idrico che un tempo distribuiva acqua potabile agli abitanti di NYC ed oggi dismesso. Un omaggio all’ex first lady.

Infine insieme a Fabio Gallo si torna in Italia, a 4 miglia a largo di Ostia, sulle secche di Tor Paterno, unica area marina protetta italiana completamente sommersa. Questo permette di realizzare un interessante focus sulla legge che regolamenterà le immersioni subacquee ricreative e sull’operazione “Mare Sicuro” della Guardia Costiera.



0 Replies to “Lineablu, puntata 26 agosto: Donatella Bianchi negli Usa.”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*