Sanremo 2018 Baglioni: niente eliminazioni e niente serata cover


Le novità della prossima edizione della kermesse canora annunciate da Claudio Baglioni al Tg 1 delle 20.00 di mercoledì 11 ottobre.

Claudio Baglioni, in qualità di direttore artistico del prossimo festival di Sanremo 2018, ha anticipato alcune delle novità introdotte nella kermesse canora in onda dal 6 al 10 febbraio del 2018 sul palcoscenico del teatro Ariston della cittadina ligure.
Per comunicare quanto ha stabilito come nuovo architetto del festival, secondo una definizione da lui stesso utilizzata, ha scelto il principale notiziario di Raiuno nell’ora di massimo ascolto cioè le 20:00.

Baglioni, al Tg1, ha annunciato che il festival sarà ad inviti. e quindi chi è invitato non potrà poi essere cacciato via. Ciò significa che Sanremo 2018 non avrà eliminazioni. E questo nuovo punto del regolamento vale sia per i Big che per i giovani. Sarà come un festival letterario o cinematografico ha sottolineato Claudio Baglioni.

Ed ha subito introdotto un’altra innovazione: più spazio alle canzoni. quindi ognuno dei brani in concorso sarà interpretato in 4 minuti allungando il termine precedente che era di 3 minuti e 15 secondi.
Inoltre altra novità riguarda la cosiddetta ex serata delle cover eliminata completamente dalla prossima edizione. E sostituita dalla nuova “serata duetti”. Perciò ognuno degli ospiti invitati al festival potrà scegliere se cantare il brano presentato in competizione in coppia con un altro collega o addirittura in una esibizione che prevede una interpretazione a tre.

Baglioni ha parlato di una performance aggiuntiva per valorizzare ancora di più le canzoni in gara e farle conoscere meglio ai telespettatori. In passato infatti la serata delle cover non comprendeva la ripetizione dei brani in gara se non attraverso un piccolo spazio in cui venivano riproposti i ritornelli delle canzoni.

Baglioni ha inoltre continuato : dopo aver rifiutato per tre volte l’invito che mi veniva fatto per assumere la carica di direttore artistico di Sanremo 2018 ho ceduto solo perché desidero che la musica sia al centro del festival. Hanno voluto un musicista al timone della manifestazione? E allora spazio alla musica a 360 gradi



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Sanremo 2018 Baglioni: niente eliminazioni e niente serata cover”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*