Lineablu 11 novembre Donatella Bianchi a Santa Maria di Castellabate


Viaggio nel Cilento, a Santa Maria di Castellabate, alla scoperta di bellezze naturali e tradizioni locali, culturali e gastronomiche.


Oggi,sabato 11 novembre alle 14 su Rai1, va in onda il nuovo appuntamento con Lineablu. La conduttrice Donatella Bianchi conduce il telespettatori a Santa Maria di Castellabate, nel Cilento.

Sarà un lungo e affascinante excursus che coinvolge anche altre zone limitrofe caratterizzate da spiagge dorate,insenature, scogliere e promontori. La cittadina, sul mar Tirreno gode di moltissime giornate di sole calde anche durante l’autunno. Il mare, dunque, è fruibile anche in questo periodo.

Donatella Bianchi farà conoscere al pubblico di Rai1, i fondali marini e le spettacolari grotte con la loro storia secolare. Viaggerà lungo la costa molto variegata e frastagliata, dove si alternano marine di scogli, baie, calette naturali. L’ecosistema marino della cittadina è tutelato dell’istituzione nel 2009 dell’area protetta di Castellabate, che porta il nome della sua frazione principale: l’area marina protetta Santa Maria di Castellabate, che si estende dal Sauco alla punta di Ogliastro Marina.Per apprezzarla più da vicino, ci sarà una immersione nei pressi dell’isolotto di Licosa.

Successivamente conosceremo un’antica tradizione locale tramandata di padre in figlio da ben tre generazioni: la paziente arte della costruzione dei gozzi, tipica barca di Castellabate.

Il porticciolo della cittadina cilentana

La conduttrice mostrerà un prezioso carico di anfore rinvenute nel relitto di una nave romana. Conosceremo anche, a due miglia al largo di Punta Tresino, alla profondità di 54 metri, il relitto della motonave Alfieri, affondata il 30 luglio 1943.

Dal mare alla terra. Una volta sbarcata, la conduttrice si occupa della famosa Dieta Mediterranea. Per parlarne la Bianchi è a Pioppi, nella casa di Delia Morinelli. Gli abitanti del posto racconteranno aneddoti e piccoli segreti di casa Key. In particolare si punta l’attenzione sui gusti alimentari della popolazione locale che rimandano ad un approfondimento sulla cultura del cibo del Cilento.

E poi i telespettatori conosceranno il vivace mercato ittico a “miglio zero” sulla banchina del porto di San Marco: una flotta peschereccia di 30 barche dedita al ritiro delle reti in mare, dove si trovano la triglia rossa, sogliole e pesce azzurro.

Ultima, ma non meno affascinate tappa, alle vigne del monte Tresino: in un magnifico casale cilentano, conosceremo Ida e Mario, professionisti salernitani che, con i loro tre figli, hanno deciso di abbandonare le aree urbane inquinate e affollate per vivere nella natura incontaminata.Una scelta singolare che comporta non pochi problemi.

Il giovane inviato di Lineablu, Fabio Gallo, realizza un viaggio al Circeo, per far conoscere ai telespettatori di Rai 1 le linee guida da seguire per svolgere al meglio la professione del pescatore.



0 Replies to “Lineablu 11 novembre Donatella Bianchi a Santa Maria di Castellabate”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*