Chi l’ha visto? puntata 13 dicembre sul caso Mollicone


I casi che sono all'attenzione del programma nella puntata di questa sera condotta da Federica Sciarelli su Rai3.


Federica Sciarelli questa sera torna su Rai 3 con una nuova puntata di Chi l’ha visto?. L’appuntamento è alle 21:15 con due casi in particolare: le ultime novità sul giallo di Serena Mollicone e il mistero della scomparsa e di Sofiya seguita dal suicidio del fidanzato Pascal.

 

La conduttrice torna ad occuparsi della scomparsa di Serena Mollicone. In particolare lo spazio dedicato a questa vicenda cerca di capire che cosa è successo nella caserma di Arce in provincia di Frosinone, la sera del primo giugno 2001. La giovane Infatti si recò in caserma per denunciare uno spaccio di droga, ma da quel momento non se ne sono avute più tracce fino a 2 giorni dopo quando il suo corpo venne ritrovato in un boschetto. Il motivo che aveva spinto Serena Mollicone a recarsi nella caserma era la denuncia di uno spaccio di droga in cui era coinvolto anche il figlio di uno dei Carabinieri della stessa caserma.

Oggi per la morte della studentessa c’è un quarto indagato, anche lui all’epoca in servizio nella caserma dell’ex maresciallo Mottola, che a sua volta è indagato assieme alla moglie ed al figlio.

Su questa vicenda ci sono molte ombre e i massmedia ad un certo punto sembravano averla dimenticata. Federica Sciarelli se ne occupa per la seconda volta in poche settimane per documentare ai telespettatori tutti i progressi che sono stati fatti nell’indagine per cercare di scoprire la verità. La ragazza venne trovata morta in un sacchetto che conteneva la testa. Era stata chiaramente soffocata e quindi uccisa volontariamente.

L’altro caso di cui si occupa Chi l’ha visto? questa sera e la strana storia di Pascal, un giovane che si è suicidato e della fidanzata di Sofiya che è sparita nel nulla. In studio con Federica Sciarelli c’è la mamma della ragazza scomparsa.

Ricordiamo che nella puntata precedente era intervenuto a Chi l’ha visto? il presidente della commissione parlamentare per il caso Scieri che risale al 13 agosto 1999. Il corpo del giovane militari era stato trovato in fondo ad una scala. E probabilmente nella caserma in cui era in servizio c’erano moltissimi atti di nonnismo secondo le testimonianze raccolte nel corso dell’inchiesta e successivamente confermate durante un interrogatorio dal Generale Celentano. Il giovane quindi potrebbe essere stato buttato giù proprio in base ad un evento di questo tipo.

Il programma mantiene aperto il numero di centralino allo 06 8262 che è a disposizione dei telespettatori 24 ore su 24. Il pubblico può rivolgersi alla redazione per sottolineare nuovi casi di scomparsa oppure dare delle proprie indicazioni su persone delle quali non si hanno più notizie da parecchio tempo. Ricordiamo inoltre che è attivo anche il numero WhatsApp 345 31 31 987.



0 Replies to “Chi l’ha visto? puntata 13 dicembre sul caso Mollicone”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*