“Il mondo adesso” puntate con Sigfrido Ranucci e Corrado Augias


Due puntate che analizzano altrettanti aspetti della vita quotidiana attraverso interviste e inchieste anche sul mondo del web.


Il ciclo dal titolo “Il mondo adesso” di cui vi abbiamo già ampiamente comunicato tutti i contenuti, ritorna con due puntate speciali. La prima va in onda sabato 30 dicembre in seconda serata, alle 23:20, su Raitre e la seconda è in palinsesto il 6 gennaio 2018 sempre nella medesima collocazione oraria della seconda serata.

Il documentario previsto il 30 dicembre è presentato da Riccardo Iacona ed ha come titolo “PIIGS“. La realizzazione è di Adriano Cutraro, Federico Greco e Mirko Melchiorre. Va in onda in prima visione ed è narrato da Claudio Santamaria. Nel corso dello speciale sono previste interviste a Avram Noam Chomsky, Yanis Varoufakis ed Erri De Luca. Con loro Riccardo Iacona realizza un viaggio affascinante e rivoluzionario all’interno della grave crisi economica che sta colpendo moltissimi paesi dell’Europa.

Avram Noam Chomsky è un linguista, filosofo, storico e anarchico statunitense, classe 1928. Gianīs Varoufakīs è economista, accademico e politico greco, mentre Erri De Luca è il noto scrittore italiano che ha meno bisogno di presentazioni. “PIIGS” è realizzato da tre filmakers che hanno impiegato ben 5 anni per preparare tutte le ricerche necessarie. Sono stati invece due gli anni indispensabili per le riprese.

PIIGS” farà sicuramente discutere perché rappresenta un viaggio senza filtri nel grande disagio dell’austerità europea di cui si analizzeranno le cause ed anche i responsabili.Naturalmente facendo nomi e cognomi.

L’aspetto prettamente italiano è rappresentato dalla storia di una cooperativa sociale di Roma che assiste disabili e persone in difficoltà. Sopravvivere per tale cooperativa è estremamente complicato nel grande marasma burocratico. Il rischio di chiusura è quasi quotidiano.

“Il mondo adesso”: puntata 6 gennaio

Il 6 gennaio in seconda serata sarà Corrado Augias il presentatore della prima puntata del 2018 de “Il mondo adesso“. Il titolo è “Lo and behold: internet, il futuro oggi“. Si tratta di un documentario realizzato da Werner Herzog che propone un vero e proprio ritratto della vita ai tempi del web. Si pone soprattutto in evidenza come internet abbia rappresentato una delle più grandi rivoluzioni che l’umanità sta vivendo in questo periodo. Ma la dipendenza da connessione crea troppo spesso dei mostri come ad esempio la diffusione del cyber bullismo. Il documentario fa un lungo excursus sul passato, il presente e il futuro della rete. Vengono analizzati anche tutti i vantaggi e le ripercussioni, sulla nostra esistenza, della connessione 24 ore su 24. In primo piano le conseguenze che ha l’iper connessione sulle abitudini quotidiane. In particolare il documentario è suddiviso in 10 capitoli ed ognuno analizza un aspetto del mondo online.

Ad esempio Corrado Augias spiegherà che l’universo di internet è abitato da circa 3 miliardi di persone. È evidente come le opinioni e tutto quello che vi circola abbiano delle conseguenze a livello internazionale. Ciò significa che se una farfalla batte le ali in Cina ne risentirà anche Washington.



2 Replies to ““Il mondo adesso” puntate con Sigfrido Ranucci e Corrado Augias”

  • Costantino Rover

    In seconda serata, cioè a che ora?

    • Redazione

      Redazione

      Grazie per la segnalazione, abbiamo aggiunto l’orario. Davamo per scontato che la seconda serata sarebbe stata quella a partire dalle 23:00 in poi.

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*