Chi l’ha visto? il ritorno con i casi di Sofiya e Carlotta


Il ritorno del programma dedicato agli scomparsi e le due storie di cui si occupa Federica Sciarelli questa sera.


Dopo la pausa per le festività natalizie e di fine anno, Chi l’ha visto? ritorna questa sera su Rai 3 nella medesima collocazione oraria delle 21:15. La prima puntata del 2018 si occupa dei casi di due donne: Sofiya Melnyk e Carlotta Benusiglio.

Si tratta di due donne che hanno avuto un medesimo e tragico destino.

Chi l’ha visto? la storia di Sofiya Melnyk

La vicenda di Sofiya si è conclusa drammaticamente con il ritrovamento del corpo della 43enne alla vigilia di Natale. A scoprire il cadavere sono stati alcuni cacciatori della zona. Naturalmente adesso bisogna scoprire chi l’ha uccisa e poi nascosta tra i rovi. Le attenzioni degli investigatori sono tutte concentrate sul suo compagno Pascal. Ma non potrebbe essere l’unico indiziato. Infatti si pensa alla possibilità di un altro uomo ancora nell’ombra.

Sofiya era una giovane donna ucraina che aveva un compagno del quale successivamente si era stancata. Lei era una signora colta e dai gusti raffinati. Il suo partner, invece, era abbastanza rozzo e per di più disoccupato da due anni. Così Sofiya aveva deciso di avere relazioni con uomini con una florida posizione economica anche se erano molto più anziani di lei.

Recentemente la bella ucraina si era innamorata di un medico radiologo di Treviso sulla sessantina con il quale voleva vivere insieme e addirittura cercare di avere un figlio. Insomma Sofiya Melnyk desiderava cambiare vita. Invece ha trovato la morte sul fondo di un dirupo lungo la strada Cadorna nelle vicinanze del comune di Romano D’Ezzelino in provincia di Vicenza in Veneto.

Federica Sciarelli ripercorrerà tutta la vicenda della donna cercando anche di avere qualche testimonianza in più dalle persone che l’hanno conosciuta e vista per l’ultima volta.

Chi l’ha visto? la storia di Carlotta Benusiglio

L’altra donna di cui la conduttrice si occupa è Carlotta Benusiglio, una stilista di 37 anni trovata impiccata ad un albero nel maggio del 2016. La morte era stata archiviata come suicidio, ora però si ricomincia daccapo perché viene ipotizzato dalla pubblica accusa il reato di omicidio volontario.

Le indagini sono riprese con la disposizione di una nuova autopsia. Il PM Infatti ha disposto la riesumazione del corpo. Si attendono adesso i risultati.

Inoltre l’ex fidanzato di Carlotta, Marco Venturi, non è più inquisito per istigazione al suicidio. La procura di Milano ha cambiato il capo di imputazione in omicidio volontario aggravato.

Federica Sciarelli parlerà ampiamente di questo caso ospitando anche alcune testimonianze di persone che hanno visto la donna nei giorni precedenti la sua morte.

Inoltre Venturi è stato ripreso da alcune telecamere a circuito chiuso proprio nelle ore in cui Carlotta sarebbe morta. Questo secondo gli inquirenti. E su tale argomento farà una lunga riflessione Federica Sciarelli. Vedremo quali sono le novità in grado di dare qualche impulso ad un caso archiviato come suicidio e trasformatosi in omicidio.

Chi l’ha visto? come interagire con il programma

Nel corso di tutta la puntata è operativo il centralino al numero 06 8262 al quale i telespettatori possono rivolgersi per dare indicazioni su casi di scomparse precedenti, oppure su persone che hanno fatto perdere recentemente le proprie tracce.

Ricordiamo che è inoltre possibile anche interagire con la trasmissione attraverso il numero WhatsApp 345 3131987.



0 Replies to “Chi l’ha visto? il ritorno con i casi di Sofiya e Carlotta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*