Salone del Libro di Torino: lo show canoro di Edoardo Raspelli


Oggi pomeriggio sabato 20 maggio alle ore 16:00 all'interno del Salone Internazionale del Libro di Torino il critico gastronomico e conduttore di Melaverde Edoardo Raspelli si esibisce come cantante


Oggi pomeriggio sabato 20 maggio alle ore 16:00 all’interno del Salone Internazionale del Libro di Torino il critico gastronomico e conduttore di Melaverde Edoardo Raspelli si esibisce come cantante. Una passione, quella del canto, che accompagna Raspelli fin dall’età di 15 anni.Il critico gastronomico e conduttore ci spiega cosa accadrà nel pomeriggio.

Intanto riprova di nuovo a cantare dopo alcune esperienze precedenti. Come mai?

Sono sempre stato appassionato di canzoni fin dall’adolescenza. Ho avuto il piacere di conoscere artisti come Luigi Tenco, Fabrizio De Andrè, Enzo Jannacci e il gruppo dei Gufi. Ed è proprio in omaggio a loro che interpreterò nel pomeriggio alcuni dei brani che li hanno resi famosi.

Ci spieghi con più precisione di che incontro si tratta.

Si tratta di un incontro dal titolo “Il cibo, la musica, l’amore” nel quale sono coinvolto come cantante. Oltre alla mia presenza sono previste anche le partecipazioni di Gegè Telesforo, Ermanno Eandi e Pierumberto Ferrero. E’ un evento molto importante per celebrare anche i 30 anni del Salone del libro. All’interno di questo incontro io parlerò anche di me, della mia carriera, della mia attività di critico gastronomico, del programma televisivo che conduco dal titolo “Melaverde” e poi interpreterò cinque o sei canzoni.

edoardo raspelli salone del libro di torino

Ci può anticipare qualche titolo?

Di Jannacci riproporrò “La sera che parti mio padre”, di Fabrizio De André “La ballata dell’eroe”, di Gaber “Com’è bella la città” e “Barbera e champagne”. Del gruppo i Gufi proporrò la canzone “Il gallo è morto” e la interpreterò in cinque lingue, compreso il latino.

Ma lei si ritiene dunque anche un cantante?

No, mi definisco un dilettante appassionato, però sono consapevole di essere abbastanza intonato e quindi di riuscire ad intrattenere il pubblico in maniera interessante. Non solo ma nell’incontro di oggi cercherò anche di coniugare musica jazz, canzoni e arte culinaria.

edoardo raspelli cantante

È la prima volta che si esibisce come cantante?

La mia prima volta risale al novembre del 2013. È accaduto al Teatro di Milano dove mi sono esibito in un repertorio a metà strada tra il gastronomico e il musicale.

Com’è andata l’attuale stagione di Melaverde?

Ancora una volta il pubblico ha mostrato di gradire  il nostro programma di approfondimento e di ricerca delle eccellenze gastronomiche del nostro paese. In molte occasioni siamo riusciti addirittura ad avere la meglio sulla concorrenza di Raiuno rappresentata da Linea Verde. Attualmente Canale 5 sta trasmettendo un rimontaggio delle puntate andate in onda da settembre 2016 ad aprile scorso mettendone in evidenza molti aspetti sotto un altro punto di vista non affrontato negli appuntamenti invernali.

edoardo raspelli formaggi

Quando inizierà la prossima stagione?

Saremo in onda la seconda domenica di settembre con nuove puntate ancor più interessanti.

Lei è stato anche attore nel film “Il diavolo ha fatto i cuochi”.  Quando lo vedremo nelle sale?

La pellicola è pronta ed è in attesa del budget necessario per la distribuzione.



0 Replies to “Salone del Libro di Torino: lo show canoro di Edoardo Raspelli”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*