Angeli, con Elena Guarnieri su Canale 5


La presentazione dello speciale che si occupa degli Angeli con la conduzione di Elena Guarnieri.


 Si chiama Angeli, lo speciale condotto da Elena Guarnieri, in onda questa sera, venerdì 8 gennaio, in prime time, su Canale 5. La rete leader di Cologno Monzese inaugura il 2016 con un programma tutto dedicato alle entità soprannaturali deputate ad essere “angeli custodi”. La cornice in cui si svolgerà la serata è quella di Castel Sant’Angelo a Roma.

Un argomento certamente affascinante perchè gli Angeli hanno affascinato gli uomini di ogni epoca che su di loro si sono incessantemente interrogati.

  C’è chi crede e chi non crede alla esistenza di tali entità. Ma, si chiederà il prgramma, è davvero possibile incontrare il proprio angelo custode? Ed è possibile riconoscerne la presenza ove mai venissimo a contatto con loro? Quali sono i segni distintivi per far capire agli umani di essere a contatto con un’entità sovrannaturale?

 Elena Guarnieri, nel corso dello speciale, raccoglie le testimonianze di chi crede di aver davvero avuto un incontro con queste presenze misteriose. Persone che, per la prima volta, hanno deciso di rivelare quello che di inspiegabile e straordinario hanno vissuto. Ascolteremo le loro testimonianze, suffragate da ricostruzioni ed ognuno potrà farsi un’idea della veridicitào meno di quanto sta ascoltando e vedendo.

La giornalista del Tg5 sarà dunque a Castel Sant’Angelo a Roma, luogo per eccellenza dominato dalla presenza degli Angeli da ben 14 secoli.

Qui ospiterà i protagonisti delle vicende protagoniste della puntata: storie commoventi, a volte davvero incredibili che avranno certamente un forte impatto sul pubblico.
Ognuno, nella propria logica di pensiero, potrà valutare quanto scorre sotto i propri occhi e prestarvi fede oppure no. Intanto da Canale 5 assicurano che le storie sono tutte vere e che le immagini sono forti e spesso incredibili.

Fra le testimonianze c’è quella di Stefano Makula, 28 volte primatista mondiale di immersione in apnea. Durante una delle sue imprese sportive stava per morire ed è entrato in un tunnel di luce dove è stato raggiunto da un angelo che lo ha riportato alla vita.

Ascolteremo anche la testimonianza di Antonella Boscolo, una giovane donna vittima di un terribile incidente stradale. Anche lei racconta di essere stata salvata da un angelo che ha potuto vedere e toccare con le sue mani.

Accanto alle storie italiane ce ne saranno anche altre avvenute in altri Paesi, come la vicenda di Ron di Francesco, uno dei superstiti alla strage dell’11 settembre, che spiega di aver attraversato le fiamme delle Torri Gemelle spinto dalla voce del suo angelo custode.

Da sottolineare che anche Canale 5 sta sperimentando il genere sovrannaturale come ha fatto Retequattro con La strada dei miracoli, programma condotto da Safiria Leccese.



One Reply to “Angeli, con Elena Guarnieri su Canale 5”

  • anna maria viano

    Spett. Redazione di ANGELI,
    è stato emozionante per me sentire le parole della bravissima Elena Guarneri quando parlava delle esperienze angeliche e dei segni trascendentali che ci arrivano dal Signore in nostro aiuto, conforto, suggerimento, ma che spesso non riusciamo a cogliere: sono le medesime considerazioni che ho fatto più volte nel mio libro “Gli Angeli esistono e noi li vediamo”, e mi ha fatto piacere vedere che ieri, finalmente, se ne è parlato anche in televisione, nella vostra trasmissione. Complimenti! Finalmente una televisione pubblica affronta questi argomenti meravigliosi sulla spiritualità e trascendentalità della natura umana, che non è solo materialità e corporeità. Molte testimonianze trasmesse mi hanno ricordato quelle simili che ho raccolto nel mio libro, raccontate da persone che ho conosciuto, e che sono la prova evidente della potenza divina che non conosce barriere di tempo e di spazio quando vuole aiutare e togliere dal pericolo alcune sue creature amate, tramite l’invio di Angeli o tramite l’invio di segnali trascendentali speciali. Nel mio libro “Gli Angeli esistono e noi li vediamo”, oltre a descrivere le testimonianze di eventi miracolosi, accaduti a molte persone grazie agli Angeli inviati da Dio, e di segni trascendentali dall’Aldilà in aiuto e conforto, descrivo un’esperienza trascendentale e miracolosa accadutami alcuni anni fa: un bellissimo Angelo è giunto nella mia stanza e mi ha salvato da un pericolo gravissimo, lasciandomi illesa. Ricordo ancora perfettamente la bellezza stratosferica di questo Angelo, il suo volto, la sua splendida capigliatura, i suoi abiti, la sua gestualità, e sono convinta che il Paradiso, popolato da entità così belle, deve essere un luogo meraviglioso ed estasiante.
    Nel caso codesta Spett. Redazione sia interessata ad un approfondimento di quanto esposto, sarò ben felice di essere a Vostra disposizione. Con i più cordiali saluti.
    Anna Maria Viano
    cell.: 3484249069
    tel. Fisso: 0183 294793
    email: ampanarello@uno.it

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*