Kilimangiaro,la puntata del 17 gennaio


Le anticipazioni sugli ospiti, gli argomenti e le mete toccate dal programma a vocazione turistica condotto da Camila Raznovich


 Oggi pomeriggio torna su Rai3, l’appuntamento con Kilimangiaro, programma a vocazione turistica condotto da Camila Raznovich. L’attenzione è focalizzata soprattutto sui tanti attentati che stanno avvenendo nelle località turistiche, colpendo proprio la gente che viaggia. Nello spazio dedicato all’”Osservatorio Internazionale”, Camila Raznovich incontrerà Cristina Guerra, giornalista del Tg1. Insieme a Magda Antonioli dell’Università Bocconi di Milano, si affronterà la delicata questione delle mete turistiche colpite duramente dal terrorismo, argomento di drammatica attualità all’indomani degli attentati nelle aree più frequentate del nord Africa e della Turchia.

{module Pubblicità dentro articolo}

Tra gli altri ospiti di Camila Raznovich, c’è Fabrizia Lanza. Siciliana, legata alla sua isola, nella tenuta di Regaleali, alle porte di Palermo, prosegue il lavoro iniziato dalla madre 25 anni fa: la scuola di cucina, famosa in tutto il mondo e l’orto dove vengono coltivate piante ed erbe aromatiche in via d’estinzione. Una storia sintomatica del ritorno alla terra e alla cucina che sta interessando le giovani generazioni.

Con il geologo Mario Tozzi, il Kilimangiaro punta l’attenzione sulla Blu Economy che ha fatto della “rigenerazione” la propria missione per il futuro: i rifiuti diventano risorse utilizzando sistemi suggeriti direttamente dal mondo naturale. Se ne aprlerà anche con altri ospiti che  spiegheranno come siano proprio i comportamenti della Natura a diventare modelli per nuove invenzioni sostenibili.

Si cambia pagina con Shel Shapiro che introduce i telespettatori nell’universo della musica, con un omaggio a David Bowie. Ma si percorre anche un itinerario nelle città che hanno consacrato il genere Pop. L’ultima novità proviene dal Giappone: nei grandi concerti gli artisti sono presenti soltanto in ologramma: ma i fan sono sempre presenti e il sold out è assicurato.

Ed ecco arrivare i documentari del Kilimangiaro che raccontano il pianeta in cui viviamo da differenti angolature: si inizia con un viaggio nel Danubio, per proseguire in Congo nel cuore dell’Africa tra paesaggi ancora poco esplorati. Prossima tappa la Papua Nuova Guinea ai confini dell’emisfero australe. Altre mete toccate dal Kilimangiaro sono la Thailandia e il Brasile. Si prosegue poi nella Repubblica Dominicana, a Santo Domingo e nelle sue isole.

 In Europa si va in Spagna, ma subito si attraversa l’oceano per arrivare in Illinois da Chicago a Los Angeles tagliando in due gli “States” e percorrendo, sulla scia del sogno americano, la celebre “Route 66”.

Immancabile la gara de “Il Borgo dei Borghi” che questa settimana arriva a Candelo, in provincia di Biella. Piccolo centro di suggestiva bellezza medievale.

Fabio Toncelli, “Il Cacciatore di Paesaggi” va a Terranuova Bracciolini a scoprire i  paesaggi di Leonardo.  

Tornano le rubriche di Davide Demichelis dedicate ai grandi esploratori, agli animali, alle curiosità dal pianeta, al grande cinema che parla di mondo.

A chiudere la puntata il consueto gioco “In viaggio con la zia”, che mette in palio 5 settimane–soggiorno per due persone in Mozambico, Cuba, Kenya, Grecia, Italia ( Sicilia). Si può partecipare da casa prenotandosi durante la trasmissione al numero 894003.



0 Replies to “Kilimangiaro,la puntata del 17 gennaio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*