Lucio Dalla, Vorrei entrare dentro i fili di una radio su Radio 2 il 4 marzo


L'omaggio della Radio al grande artista scomparso quattro anni fa e ricordato da amici e colleghi nella sala A di via Asiago


 Lucio Dalla ci ha lasciato il 1 marzo del 2012, all’indomani della sua partecipazione al festival di Sanremo di quell’anno. Dopo quattro anni, Radio 2 celebra l’artista proprio il 4 marzo, con lo speciale dal titolo Vorrei entrare dentro i fili di una radio. Il 4 marzo è il giorno in cui Dalla avrebbe compiuto 73 anni. L’omaggio ad uno più grandi musicisti che siano apparsi sulla scena del secondo Novecento, avrà come palcoscenico la prestigiosa Sala A di Via Asiago con il coinvolgimento di artisti del mondo della musica e non solo.

{module Pubblicità dentro articolo}

Verrà effettuato un singolare percorso della carriera artistica di Dalla, in un evento fatto di musica e parole, ricordi e testimonianze con la conduzione di Vincenzo Mollica. Sarà il giornalista, nel suo ruolo di padrone di casa a dare spazio agli interventi di Ron, Fiorella Mannoia, Peppe Servillo, Gigi D’Alessio, Paola Turci, Rocco Hunt, Federico Zampaglione, Marco Masini, Caparezza, Paolo Fresu, Fio Zanotti, Jimmy Villotti, Monica Guerritore, Lina Sastri, Enrico Lo Verso, Walter Veltroni, Aldo Cazzullo, Carlo Conti e Stefano Bartezzaghi.

Ricordiamo che, nel primo anno della scomparsa, Rai 1 mandò in onda una serata speciale da piazza Maggiore a Bologna. E Canale 5, nel 2015, ha trasmesso un appuntamento dal titolo A casa di Lucio.
Quattro generazioni di italiani si sono emozionate con le canzoni di Lucio Dalla che sono il simbolo dei grandi sentimenti e, come versi di un poeta, continuano ad essere ricordate, evocate, anche grazie alla riproposizione sul piccolo schermo e in Radio.
Tra i versi scritti da Lucio Dalla, Radio Rai ne ha scelto uno in particolare: “…Vorrei entrare dentro i fili di una radio…”. Da qui il titolo della serata che verrà proposta con il singolare coinvolgimento dei tanti artisti e personaggi della cultura e dello spettacolo che hanno deciso di dare vita ad una ‘reunion’. Non sarà solo un omaggio ad un grande artista scomparso ma anche la testimonianza di ciò che accade tutti i giorni ad ognuno di noi, dove è facile ascoltare e cantare ‘Anna e Marco’, ‘Futura’ piuttosto che ‘4.3.43’, ‘La sera dei miracoli’, ‘Nuvolari’ o ‘L’anno che verrà’. 

{module Pubblicità dentro articolo}

lucio dalla a sanremo 2012

                                                       Lucio Dalla a Sanremo 2012

Così amici, colleghi ed inaspettati ammiratori si tramuteranno in narratori guidati da Fio Zanotti e Jimmy Villotti che con Lucio Dalla iniziarono a suonare. Tutti gli artisti daranno la loro personale, interpretazione dei brani celebri di Lucio Dalla, ad iniziare da Gaetano Curreri che, con Paolo Fresu, riproporrà in una chiave originale ‘La sera dei miracoli’ con cui ha vinto la serata delle cover nell’ultimo Festival di Sanremo.

Alla realizzazione dello spettacolo ha collaborato la Fondazione Lucio Dalla che da tre anni si dedica all’attività di svolgimento di una serie di operazioni benefiche al fine di ricordare e onorare a figura di Lucio Dalla.    



0 Replies to “Lucio Dalla, Vorrei entrare dentro i fili di una radio su Radio 2 il 4 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*