C’è posta per te, la diretta del 19 marzo: le storie dell’ultima puntata


Tutte le storie della puntata che conclude la stagione di C'è posta per te


Ultimo appuntamento con C’é posta per te. Su Canale 5 è andata in onda la puntata che conclude l’attuale ciclo del programma condotto da Maria De Filippi. I due “regali” della serata sono stati Alessandra Amoroso e Gonzalo Higuain.

Abbiamo seguito la puntata in diretta, ripercorriamo tutte le storie.

{module Pubblicità dentro articolo}

Si comincia proprio con l’attaccante del Napoli, accolto in studio da una vera ovazione. ll pubblico femminile è irrefrenabile, perciò la conduttrice aspetta che si “sfoghino” prima di procere con la narrazione. Entra quindi Maria, che vuole “regalare” il calciatore al papà Antono per ringraziarlo per i tanti sacrifici che l’uomo ha fatto nell’ultimo anno e mezzo, in seguito alla morte della moglie.

cppt 19 marzo higuain maria

Nel giorno della festa del papà dunque, un omaggio alla figura paterna. Il signor Antonio appare piuttosto frastornato, e soprattutto incredulo di aver ricevuto l’invito per il programma.

La busta non viene aperta subito: prima di scoprire che è stata Maria a chiamarlo infatti, gli viene mostrata una clip con le foto delle quattro figlie. A questo punto, la ragazza può parlare: mentre Higuain è nascosto dietro la busta, dice al papà che non deve farsi carico di tutto da solo. Maria vuole diventare appoggio per Antonio; vuole che lui sappia che può farsi forza con lei.

cppt 19 marzo de filippi antonio studio

Parte la classica lettura della lettera: da quando la mamma di Maria è diventata “pulviscolo si stelle”, Antonio ha cercato di assolvere tutti i compiti. Si è “offuscato il pianeta mamma e si è acceso quello papà”. L’uomo è in lacrime.

Incredibilmente, anche la De Filippi si commuove: la voce trema e si ferma un paio di volte prima di riprendere la lettura. Almeno bilancia in intensità emotiva Higuain, che viene inquadrato pochissime volte e, quando accade, non ha certo l’espressione di chi sta empatizzando; in qualche modo, l’ emozione della conduttrice rimedia alla difficoltà, per la regia, di staccare sull’ospite.

cppt 19 marzo higuain antonio

Finalmente, il calciatore compare in cima alla scalinata. Non sa esattamente cosa dire, ammette, però eprima ammirazione ad Antonio: gli regala anche un pallone autografato dalla squadra e un borsone del Napoli. La storia di conclude così, senza nemmeno un invito allo stadio: si poteva fare di meglio per un tifoso che ha vissuto tanto dolore.

cppt 19 marzo anna

La seconda protagonista è Anna. La De Filippi la presenta: “27 anni, due convivenze alle spalle”, ed è subito brusio del pubblico in studio. La ragazza ha due figlie nate dai due compagni; al momento vive un po’ lavorando un po’ grazie alla parrocchia, riuscendo a cavarsela. Vuole ricucire il rapporto con la madre Ida che, a suo dire, doveva frequentare di nascosto dal compagno della donna, Francesco. L’invito è per entrambi.

Quando la busta si apre, alla vista di Anna, lda scoppia a singhiozzare e piangere all’istante. Non si capisce bene il motivo per cui Francesco non vorrebbe più Anna: pare che in realtà il problema fosse il “ragazzo sbagliato” con cui stava insieme, però lui nega di aver impedito alle due di frequantarsi. Ida tergiversa, non dà motivazioni: ammette solo di aver scelto, tra figlia e compagno, il compagno.

cppt 19 marzo ida francesco

La De Filippi cerca di incalzare: se è giustificabile che Francesco si stancasse dei drammi di Anna, a chi avrebbe dovuto rivolgersi Anna se non alla madre? Ida risponde che da sola non va da nessuna parte. La conduttrice insiste: “Hai paura di Francesco?”

Va sottolineato che la figlia di Ida, questo ragazzo che avrebbe rovinato l’equilibrio familiare, l’ha lasciato da oltre un anno. Eppure le viene rinfacciato di dover chiedere scusa per essersi lasciata sfuggire delle parole pesanti durante un litigio. Si scopre che la madre è andata a trovarla di nascosto, regalandole anche delle magliette, approfittando di un partenza di Francesco.

La De Filippi sbotta: “Non è possibile che una ragazza in una situazione economica simile, con due bambine, debba chiedere scsa per delle parolacce”. E rivolta a Ida: “Tu l’hai messa in questa situazione. Non prenderla in giro con due telefonatine ogni tanto: abbi il coraggio di dirle che preferisci lui perché hai paura di essere lasciata, così lei almeno si fa una ragione di essere sola”.

Alla fine, la busta viene tolta. La De Filippi si scusa per la sfuriata: “Mi è partito l’embolo”.

cppt 19 marzo sestina lucio

Si prosegue con Sestina e Lucio, suo compagno. Da tre anni Sestina non ha più rapporti con il padre, che l’ha definitivamente cacciata da casa dopo l’ennesima delusione; con la madre invece, continua a sentirsi.

L’invito è per i due genitori. Quando la busta si apre, dopo l’appello di Sestina, anche Lucio chiede affetto per la donna, che non è felice.

cppt 19 marzo sestina genitori

Antonio, il padre di Sestina, comincia ad elencare i capricci amorosi della figlia: ha iniziato a 17 anni, rimanendo incinta di un ragazzo che lui le aveva sconsigliato di frequentare. Da lì si è andato avanti con due matrimoni falliti, ritorni a casa: operaio in un cantiere navale, lavoro duro, ad Antonio le intemperanze della figlia sono costate anche a livello economico e di sacrifici. Ora dice, alla soglia dei 70 anni, basta problemi: di questo passo sennò, Sestina rischia di fargli venire il colpo al cuore definitivo.

Va detto che Antonio ha una sua teatralità nel narrare le gesta della figlia: non riesce nemmeno troppo difficile capirne il punto di vista. Allo stesso tempo, scherza la De Filippi, mangia i dolci che la figlia dà alla madre e il vino che l’attuale genero gli manda. Ma Antonio sfoggia presto il colpo basso alla conduttrice che cerca di convincerlo: è un suo fan.

cppt 19 marzo de filippi sestina genitori

La De Filippi cerca un patteggiamento: “Se ti dà un’altra coltellata alla schiena, tra un anno mi chiami”; Antonio va di logica stringente: “Se mi dà un’altra coltellata, io sono morto: come ti chiamo?”

Ad ogni modo, la busta viene tolta: l’abbraccio con Sestina è visibilmente commosso.

cppt 19 marzo amoroso francesco

Alle 23.12, la fatidica frase: “questa è la storia di un regalo”. Si tratta di Alessandra Amoroso, che Francesco vuole far incontrare a Matteo, colui che lo ha “ricostruito come persona” proprio quando pensava che sarebbe rimasto solo. Dopo la morte della madre, la sua omosessualità sembrava a Francesco il motivo che lo avrebbe reso ancora più solo. Insieme dal 2008, la coppia è innamoratissima.

cppt 19 marzo matteo

La lettera non è solo una dichiarazione d’amore, ma un vero e proprio omaggio alla quotidianità di un “amore perfetto” che dura da otto anni: dalla cena romantica all’incapacità di Matteo alla guida. Francesco si sente un privilegiato ad essere tanto felice: il suo unico rimpianto è non averlo potuto presentare alla madre. Quando ha conosciuto Matteo infatti, la mamma di Francesco era da poco venuta a mancare.

La Amoroso scende la scalinata. Si complimenta subito con Francesco per l’aspetto del compagno, poi esprime tutta la sua ammirazione per la bellezza della coppia. La cantante regala loro un soggiorno, cane incluso. La busta viene ovviamente tolta, così la Amoroso può cantare il suo ultimo singolo.

cppt 19 marzo simone

A mezzanotte, la “storia di un amore interrotto”. Che tradotto significa: tradimenti. E infatti entra Simone, che è stato contemporaneamente insieme a due ragazze: la fidanzata storica e Cristina. Purtroppo per lui però, le due si sono telefonate.

La menzogna era andata avanti per due anni: da un lato perché con la fidanzata aveva in comune un’attività, un po’ perché sentiva le pressioni esterne. Adesso Simone si è reso conto di non poter rinunciare a Cristina: lei gli recrimina non solo le menzogne, ma anche il comportamento tenuto dai genitori, che lo hanno coperto. Simone giura di non essere la persona che ha conosciuto negli ultimi due anni, che la ama, che era entrato in un circolo a lui prima sconosciuto; Cristina fa notare che si presentava a casa sua guidando l’auto della fidanzata ufficiale.

Cristina è palesemente innamorata, ma fortunatamente non dimentica di avere una dignità: chiude la busta.

L’edizione 2016 di C’è posta per te si conclude qui: la De Filippi chiama i suoi collaboratori per rivedere una clip con i momenti salienti della stagione. Quindi i ringraziamenti: all’una meno dieci, la conduttrice dà la buonanotte.



0 Replies to “C’è posta per te, la diretta del 19 marzo: le storie dell’ultima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*