L’eleganza del costume, la finale di The voice of Italy 4


Il look dei protagonisti della serata analizzato dall'esperta di costume

E’ andata in onda su Rai2, l’ultima puntata di The Voice of Italy 4. Ecco le nostre valutazioni sul look di tutti i partecipanti e dei quattro finalisti. In apertura entrano i coach. Federico Russo annuncia gli ospiti, Francesca Michelin e gli OneRepubblic. 

federico russo the voice 4

Il conduttore indossa una giacca nera smoking di micro paillette, molto elegante.

{module Pubblicità dentro articolo}

Emis Killa veste una giacca nera con intarsi bianchi sulle spalle, non mi piace, da lui mi aspetto un look più particolare e personalizzato.

Dolcenera veste di nero con un Body coperto da una palandrana trasparente… che rappresenta? Non mi sembra un’immagine molto elegante.

23mag tvoi raffaella

Raffaella Carrà ha messo una maglietta nera con una grande scritta in bianco e stampatello, lo scopo è salutare il pubblico perchè è la sua ultima edizione come coach… “Ciao!” Lei veste sempre da trentenne.

{module Pubblicità dentro articolo}

Max Pezzali ha una bella giacca smoking blu con i revers neri, la camicia bianca stacca troppo, starebbe meglio in tono con i revers, insomma più scura. L’unica cosa che non mi piace, è il tipo di cappello che richiede un’altra specie di abbigliamento.

23mag tvoi charles kablan inedito

Il primo a esibirsi è Charles Kablan del Tim Emis Killa, il suo look è troppo laminato per lui, risalta in modo prorompente.

23mag tvoi alice paba cavallo di battaglia

Seconda a esibirsi è Alice Paba, canta Mare D’inverno, nella sua esibizione duetta con Dolce Nera il suo coach, Indossa un abito rosso con taglio in vita; la parte superiore è rosa con un colletto allacciato all’Americana, questo outfit, non mi piace, non la rende particolare e non esce un suo stile preciso.

23mag tvoi elya zambolin duetto

Terzo, Elya Zambolin del Tim Pezzali, canta un suo pezzo inedito, molto da discoteca. Vestito da “bel figone”, un po’ aggressivo ma anche seducente, ho dei dubbi che sia il suo giusto stile, credo che gli stoni un pochino.

23mag tvoi tanya borgese inedito

Quarta, Tanya Borgese, del Tim Raffaella Carrà, vestita come una coatta anni 80, già ha una faccia particolare difficile da collocare in uno stile preciso e questo look non la aiuta.

Nella seconda esibizione Alice Paba canta Hurt di Christina Aguilera è accompagnata da un balletto di sole ballerine che indossano degli scafandri con paillette argentate, applicate sul tessuto fondo nero, nel sopra portano top di metallo e strass. Mi sfugge il motivo di questo costume.

Torna Elya Zambolin, che duetta con Max Pezzali, cantano L’Universo Tranne Noi. Anche in questo caso il balletto ha fatto da contorno, con costumi da bagno neri aperti dietro e sui lati.

E’ il momento dell’inedito di Alice Paba, Parlami d’Amore… bello.

23mag tvoi tanya borgese duetto

Ora duettano Tanya Borgese e la Carrà, contornate da ballerini in nero con gilet e applicazioni verticali di paillette argentate e pantaloni negli stivali, mentre le ballerine indossano culottes argento e sopra top con applicate strisce di lustrini argento, che richiamano i gilet dei ragazzi, carina come idea se non fosse per un risultato banale e puerile. Possibile che non ci sono idee creative da realizzare stili più accattivanti?

Esce Tanya Borgese.

23mag tvoi jain

Ospite della serata la cantante Jain, canta il suo successo “Com”, veste come una collegiale, con uno stile un po’ retrò penso sia giusto per lei.

Esce Elya Zambolin con dispiacere. Ora la competizione è tra Charles e Alice.

francesca michielin the voice 4
Prima Charles Kablan duetta con l’ospite Francesca Michelin, poi è il turno di Alice Paba che duetta con Francesca Michelin, lei veste in tuta nera, è molto semplice ed elegante.

23mag tvoi one republic

Ritorna il gruppo musicale ospite di The Voice, OneRepublic: canta Wherever I go.

Vince Questa Edizione di The Voice 2016 Alice Paba.



0 Replies to “L’eleganza del costume, la finale di The voice of Italy 4”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*