La prova del cuoco, le novità della nuova edizione al via il 15 settembre


Dal prossimo 15 settembre torna su Raiuno la prova del cuoco. Si tratta della XVII edizione del programma di cucina condotto da Antonella Clerici. L'appuntamento è sempre nella fascia del daytime mattutino della prima rete di viale Mazzini. Ma ci sono alcune novità che caratterizzano questo nuovo ciclo.


 Dal prossimo 15 settembre torna su Raiuno la prova del cuoco. Si tratta della 17esima edizione del programma di cucina condotto da Antonella Clerici. L’appuntamento è sempre nella fascia del daytime mattutino della prima rete di viale Mazzini. Ma ci sono alcune novità per questo nuovo ciclo che accompagnerà i telespettatori fino alla conclusione di maggio 2017.


Innanzitutto si comincia non più alle 12:00 in punto ma alle 11:50, con 10 minuti di anticipo rispetto alla collocazione del passato. In questo spazio ci sarà un’anteprima nella quale Antonella Clerici presenterà un gioco legato alla gara finale e una mini video ricetta.

Per quanto riguarda la formula del programma e la struttura di base, tutto rimane uguale. Però le novità sono rappresentate da nuovi personaggi che entrano a far parte della grande casa de La prova del cuoco edizione 2016 2017. E si aggiungeranno ai personaggi tradizionali tra cui Anna Moroni.

Innanzitutto ci sarà uno chef giapponese brasiliano che si chiama Ricardo. La sua specialità è la preparazione del sushi e della sua bravura darà prova settimanalmente all’interno dello spazio a lui riservato.

Poi Antonella Clerici presenta Nonis un particolare macellaio che ha vissuto tra Canada, Marocco e Italia. Sarà lui a dare spiegazioni sui vari tagli delle carni e su altri particolari spesso non conosciuti al grande pubblico dei consumatori.

Prova Cuoco7

Arriva anche un giovane cuoco molto esperto di cibo di strada il cosiddetto street food che oggi va molto di moda anche in televisione.
Altra novità di La prova del cuoco è la rubrica Viaggio nel tempo. Questo spazio è dedicato alla cucina del passato. Antonella Clerici realizzerà un vero e proprio excursus nei secoli, per farci conoscere le tavole imbandite del passato. Si comincia dall’antica Roma e procedendo attraverso il Medioevo, il Rinascimento, il Settecento, si arriva via via fino al Novecento. Ci si soffermerà poi sulla seconda metà del Novecento, dagli anni 50 fino ai nostri giorni.

Ma non ci sarà soltanto la presentazione di tavole apparecchiate. Antonella Clerici ci farà rividere le usanze e le abitudini dei tempi andati a proposito del cibo. Antonella Clerici ci farà conoscere anche le ricette specifiche delle varie epoche.

Inoltre ci sarà anche un’altra novità lo spazio dal titolo Il cuoco ci prova: in questa rubrica ci si occupa soprattutto di ricette afrodisiache o presunte tali.

{module Pubblicità dentro articolo}
Fino alla conclusione del 2016, questo sarà l’unico appuntamento di Antonella Clerici in Tv. Come è stato già anticipato alla presentazione dei palinsesti Rai, c’è la possibilità concreta che la conduttrice possa gestire nuovi programmi a partire dalla primavera del 2017. In particolare ci potrebbero essere appuntamenti di seconda serata e soprattutto un progetto realizzato su misura per lei.

{module Macchianera}



0 Replies to “La prova del cuoco, le novità della nuova edizione al via il 15 settembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*