Rischiatutto puntata del primo dicembre con Alessandro Del Piero


Sarà Alessandro Del Piero la materia vivente della puntata odierna del Rischiatutto. Tra gli ospiti che si accomoderanno nello studio ci saranno Linus, Mario Calabresi, Fabio Volo, Massimo Giletti e Noemi. Il quiz portato al successo da Mike Bongiorno negli anni 70, è attualmente condotto da Fabio Fazio.


Sarà Alessandro Del Piero la materia vivente della puntata odierna del Rischiatutto. Tra gli ospiti che si accomoderanno nello studio ci saranno Linus, Mario Calabresi, Fabio Volo, Massimo Giletti e Noemi.  Il quiz portato al successo da Mike Bongiorno negli anni 70, è attualmente condotto da Fabio Fazio.

La scorsa settimana si è laureato campione Alessandro Ferrari, un ingegnere di 38 anni della provincia di Rovigo. Si era presentato per la storia di Maria Callas ed era riuscito a vincere un montepremi di centomila euro. Questa sera Ferrari cerca di difendere il titolo, ma dovrà vedersela con due sfidanti che gli daranno sicuramente molto filo da torcere.

A confrontarsi con lui saranno Barbara Pastorino laureata in Economia Aziendale che si presenta come esperta dell’Odissea di Omero. La Pastorino viene dalla provincia di Vercelli ed è una 46enne molto agguerrita che vuole dimostrare la sua competenza in un classico importante come l’Odissea.

Il secondo concorrente e Fabrizio Saracino. 34 anni, pugliese ma residente a Milano, Fabrizio Saracino si presenta come esperto su un argomento sportivo come il campionato del mondo di ciclismo su strada maschile. Una materia davvero molto ampia e vasta nella quale cercherà di dimostrare tutta la sua competenza.  Il giovane è laureato in Scienze politiche

A loro verranno fatte domande sulla carriera di Alessandro Del Piero che sarà presente nel tabellone con le domande.del piero rischiatutto materia vivente

Accanto a Fabio Fazio non mancherà anche questa settimana il mitico Signor No, ovvero Ludovico Peregrini che aveva già affiancato Mike Bongiorno nelle edizioni del Rischiatutto andate in onda negli anni 70. È proprio il signor No ad essere il filo conduttore tra il passato del quiz e la formula attuale molto modernizzata al punto da essere considerata una sorta di Rischiatutto 2.0. Il programma infatti è molto legato ai social network.

Oltre alla novità della materia vivente, nel tabellone esiste anche la casella web. Le domande inerenti questa casella consentono al concorrente, nel caso non sapesse rispondere alla domanda, di poter utilizzare l’aiuto di Internet, quindi collegarsi ad un computer portatile messo a disposizione dagli autori, oppure può provare a rispondere soltanto in base alla sua preparazione. È una scelta che dovrà fare al momento e comunicarla a Fazio. {module Pubblicità dentro articolo}

Inoltre come abbiamo visto c’è anche la casella Mike. In questa casella vengono riproposte domande fatte direttamente da Mike Bongiorno nelle edizioni del quiz da lui condotto negli anni 70.

Da segnalare che nelle scorse puntate il campione è stato un giovane di 24 anni che si era presentato come esperto della Divina Commedia. Il suo nome è Michele Parisi ed è riuscito a vincere la bellezza di 144.000 euro grazie al sommo poeta. La presenza di una giovane che già è così esperto su una materia vasta e complicata come la Commedia, fa ben sperare. 



0 Replies to “Rischiatutto puntata del primo dicembre con Alessandro Del Piero”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*