Ballando con le stelle 12, la conferenza stampa


La presentazione della dodicesima edizione dello show ballerino in onda su Rai 1

Sabato 25 febbraio su Rai 1 esordisce la dodicesima edizione di Ballando con le stelle. In onda a partire dalle 20.35, lo show ballerino debutta due settimane dopo rispetto a quanto previsto inizialmente. Confermata la giuria dell’anno scorso, il cast sarà composto da: Anna Galiena, Alba Parietti, Giuliana De Sio, Martina Stella, Xenia, Anna La Rosa, Fausto Leali, Simone Montedoro, Martin Castrogiovanni, Oney Tapia, Antonio Palmese, Fabio Basile, Christopher Leoni.

Seguiamo la conferenza stampa di presentazione.

!35 le coppie che si sono avvicendate negli anni, contribuendo a creare un grande interesse per il ballo d aparte del pubblico. “Quest’anno ci sarà una novità, cioè l’orario di partenza subito dopo il tg”: così il direttore di rete Andrea Fabiano apre la conferenza.
Quest’anno, accanto a Mayer, ci sarà Roberta Bruzzone “presa in prestito da Mayer”: Milly Carlucci passa ad illustrare il ruolo dei nuovi personaggi coinvolti. Ci sarà infatti un “terzo conduttore da secondo schermo”: si tratta di Valerio Scanu, che si occuperà della parte social dello show. “Durante i break pubblicitari, lui continuerà con l’attività -spiega la conduttrice- mostrandoci anche il dietro le quinte”.
Presente il cast al completo con tanto di insegnanti, comincia la loro presentazione: da una Martina Stella ansiosa e perfezionista, a un Martin Castrogiovanni che ha già perso otto chili grazie all’allenamento. Fausto Leali teme di non ricordare i passi, perciò cammina per i corridoi dell’albergo ripetendo i fondamentali. Anna La Rosa ringrazia “i colleghi più puliti della tv italiana”, mentre Simone Montedoro sottolinea quanto il ballo faccia bene alla mente e al cuore. Anna Galiena sta scoprendo come riuscire a stare dritta, ricordare i passi e persino sorridere; Giuliana De Sio è invece in uno “stato di terrore”, perché vedersi umiliata dall’insegnante è difficile per chi è abituato a tendere all’eccellenza nella propria professione. Antonio Palmese rompe il ghiaccio per la prima volta con il pubblico; Fabio Basile entra in sala prove carico, poi si deprime dopo cinque minuti. Cristopher Leoni e Xenia sono i due conocrrenti più ignari di quello che li aspetta, ma ricchi di entusiasmo. Alba Parietti, venuta l’anno scorso come ballerina per una notte e subito dopo mollatasi con Lambert: “Sono contenta di una cosa, cioè che risparmio con la psicologa perché ce l’ho in pista. Abbiate pietà, perché sono veramente terrorizzata”. Infine l’atleta non vedente Oney Tapia: “Sono contentissimo. Ho l’impressione che faremo un bello spettacolo e daremo un grande messaggio”.
Roberta Bruzzone a questo punto è convinta di dover supportare i concorrenti a livello psicologico: “Grazie Milly, ho sicuramente ampliato il parco dei clienti”. “Qui -scherza- gli artigli sono affilati. Gli uomini hanno paura di queste donne”. 

ballando 12 conferenza

“Io sarò l’occhio indiscreto: sarò il vostro stalker dopo l’esibizione, magari quando sarete infastiditi perché la giuria ve ne ha dette di ogni tipo”, racconta Valerio Scanu. A rappresentare la giuria, Carolyn Smith: “Quest’anno il cast si è superato. Ho già spiato, e credo che questi concorrenti potranno fare molto meglio rispetto alle passate edizioni, perciò sarò più severa nei giudizi”.
Quindi Paolo Belli: “Daniele Vit, Gaia Gentile e Andrea Faustini si inseriranno nel gruppo vocale. In più abbiamo inserito un produttore dee jay: cercheremo di sposare la musica swing, funk, tradizionale italiana con la musica elettronica”.
Naturalmente Milly Carlucci ringrazia tutta la squadra autorale, a cui pare tolga ogni genere di vita privata fin quando non è ora di chiudere l’edizione. “La cosa che mi rende più orgogliosa -risponde la conduttrice alla domanda di un giornalista- è la stima dei colleghi. Chi viene qui a ballare, si fa conoscere in un’altra veste, come persone che non si sono arroccate in un ruolo”. E la Parietti aggiunge: Entrare in questo programma è come innamorarsi: pensi solo a quello, non fai altro e senti le farfalle nello stomaco”.

La conferenza stampa si conclude qui.



0 Replies to “Ballando con le stelle 12, la conferenza stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*