Matrix Chiambretti speciale Bagaglino con Pamela Prati e Valeria Marini


Questa sera venerdì 24 febbraio in seconda serata su Canale 5 torna a Matrix Chiambretti. Si tratta di una puntata speciale nel corso della quale il conduttore Piero Chiambretti celebra i 30 anni in Tv dello storico spettacolo del Bagaglino. Tra gli ospiti che interverranno l'ideatore, autore il regista Pier Francesco Pingitore, Martufello e le prime donne del Bagaglino Pamela Prati e Valeria Marini.

Questa sera venerdì 24 febbraio in seconda serata su Canale 5 torna a Matrix Chiambretti. Si tratta di una puntata speciale nel corso della quale il conduttore Piero Chiambretti celebra i 30 anni in Tv dello storico spettacolo del Bagaglino. Tra gli ospiti che interverranno l’ideatore, autore il regista Pier Francesco Pingitore, Martufello e le prime donne del Bagaglino Pamela Prati e Valeria Marini.

Sarà una puntata all’insegna dell’amarcord nel corso della quale Chiambretti mostrerà in anteprima per i telespettatori di Canale 5 alcune immagini del nuovo spettacolo del Bagaglino dal titolo “Magnàmose tutto“. Lo spettacolo andrà in onda su Canale 5 domenica 26 febbraio in seconda serata dopo la messa in onda della puntata settimanale de “Il Segreto“. 

Piero Chiambretti racconterà 30 anni di televisione attraverso un excursus tra cabaret, spettacolo, soubrette, musica, canzoni, parodie e soprattutto satira politica. Verrà ripercorsa la storia di tutti i principali programmi da Biberon proprio fino a “Magnamose tutto” passando per “Crème caramel“, “Saluti e Baci“, “Bucce di banana“, “Torte in faccia“, “Saloon“, “Miconsenta” in cui si sono alternate le prime donne Pamela Prati, Valeria Marini, Nathalie Caldonazzo, Lorenza Mario, Milena Miconi e Angela Melillo.

Chiambretti ricorderà come la compagnia teatrale del Bagaglino è stata fondata a Roma da Pier Francesco Pingitore e Mario Castellacci. Correva l’anno 1965 e 30 anni fa, nel 1987 con “Biberon” si inaugurava il filone degli spettacoli teatrali in tv dedicati alla satira politica.Martufello Leo Gullotta Pier Francesco Pingitore Pippo Franco Magnamose Tutto il Bagaglino

La caratteristica di ogni spettacolo era la presenza in platea di politici come ad esempio Giulio Andreotti, Silvio Berlusconi, Massimo D’Alema. Ma erano invitate anche figure di spicco della cultura, dello sport e dello spettacolo. Tutti sono apparsi sempre divertiti dalle imitazioni satiriche di cui erano protagonisti. Ricordiamo tra l’altro una puntata nel corso della quale Oreste Lionello impersonava Giulio Andreotti ed interloquiva con il presidente del Consiglio accanto a lui sul palcoscenico.

Pier Francesco Pingitore racconterà aneddoti, episodi curiosi ancora sconosciuti che avvenivano dietro le quinte tra un siparietto e l’altro. Anche Martufello racconterà episodi che lo riguardano. E lo stesso faranno anche Pamela Prati e Valeria Marini tornate al Bagaglino dopo aver partecipato lo scorso settembre al reality Grande Fratello vip

Il padrone di casa ricorderà poi molti dei protagonisti che si sono avvicendati sul palcoscenico del teatro Salone Margherita di Roma tra cui capocomici Pippo Franco e Leo Gullotta. Di Leo Gullotta ricordiamo soprattutto la sua interpretazione della signora Leonida diventata un vero e proprio tormentone molto gradito dal pubblico.

{youtube}v=wSS7vhHMyC8{/youtube}

Naturalmente non mancherà lo spazio riservato a due grandi protagonisti del Bagaglino purtroppo scomparsi: si tratta di Oreste Lionello e Gabriella Ferri. Sarà un vero e proprio omaggio alla memoria non solo attraverso filmati e immagini dell’epoca ma anche attraverso contributi moderni di molti dei personaggi presenti nello studio da cui va in onda Matrix Chiambretti.

Dopo questo speciale dedicato al Bagaglino, Matrix Chiambretti tornerà in onda in primavera con un nuovo ciclo di puntate sempre in seconda serata e sempre su Canale 5.



0 Replies to “Matrix Chiambretti speciale Bagaglino con Pamela Prati e Valeria Marini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*