Techetechetè domenica 5 marzo speciale su Lucio Dalla ricordato anche da Sky Arte


Sono trascorsi 5 anni dalla scomparsa di Lucio Dalla. Era il primo marzo del 2012 e a Montreux l'artista improvvisamente moriva a casa di un malore. Sky Arte e Techetechetè lo ricordano e ne celebrano la grande maestria in due momenti diversi.


Sono trascorsi 5 anni dalla scomparsa di Lucio Dalla. Era il primo marzo del 2012 e a Montreux l’artista improvvisamente moriva a causa di un malore. Sky Arte e Techetechetè lo ricordano e ne celebrano la grande professionalità in due momenti diversi.

Sabato 4 marzo alle ore 18:35 va in onda, in replica, il tributo di Sky Arte che rende omaggio a Lucio Dalla con il film di Mario SestiSenza Lucio“. A seguire il tributo di Fiorella Mannoia con “A te – omaggio a Lucio Dalla“.  Il film è andato già in onda mercoledì primo marzo sulla stessa rete. La pellicola è costruita attraverso racconti e immagini di amici e collaboratori anche prestigiosi di Lucio Dalla. Tra questi Renzo Arbore, Toni Servillo, Ron e altri grandi artisti. Ci sarà anche il contributo del compagno di arte e di vita Marco Alemanno, la cui voce accompagna la descrizione di fotografie private mostrate per la prima volta in video.

dalla mannoiaIl giovane parla del suo incontro con Lucio, della sua crescita personale e professionale, vivendo al suo fianco. Ne metterà in evidenza gli aspetti inediti nel suo vivere quotidiano e della profonda rettitudine del suo animo. In particolare svelerà l’amore di Dalla per il Sud Italia.

Subito dopo Fiorella Mannoia canterà una serie dei principali brani del cantautore bolognese. {loadmodule mod_custom_advanced,Pubblicità dentro articolo}

Domenica 5 marzo in access prime Techetechetè è completamente dedicato a Dalla. Un lungo speciale farà ripercorrere ai telespettatori tutti gli aspetti della sua vita professionale, le sue apparizioni televisive, i concerti e tanto altro ancora. Lo speciale avrà per titolo “Brividi di cuore“.

Il cantautore verrà ricordato attraverso le sue esibizioni più note, a partire da quel “4/3/1943” cantato sul palcoscenico dell’Ariston di Sanremo e passato alla storia. Ma lo ascolteremo duettare con molti dei suoi colleghi. Tra questi ci saranno Andrea Bocelli, Francesco De Gregori, Gianni Morandi, Renato Zero e Gianna Nannini. In particolare Gianni Morandi ricorderà come sia stato proprio Lucio Dalla a consentirgli la rinascita professionale dopo un periodo di buio.

lucio dallaImmagini completamente inedite e singolari mostreranno Lucio Dalla in alcune gag con Anna Marchesini, Rosario Fiorello e Carlo Verdone.

Naturalmente il programma si arricchisce delle testimonianze di tutti coloro che lo hanno conosciuto. Saranno non soltanto personaggi noti, ma anche gente comune che ha qualcosa da dire a proposito di Lucio Dalla. Tutto questo inserito in un contesto in cui l’amarcord non è mai malinconico. La visione di Lucio Dalla è inserita in atmosfere di grande serenità, quella serenità che lui ha cercato di dare sempre ai suoi fan nel corso dei suoi concerti e delle sue presenze televisive. {loadmodule mod_custom_advanced,Pubblicità dentro articolo}

Sarà riascoltata anche la divertente e canzone “Paff bum” risalente agli anni 60 che nel corso del tempo è stata dimenticata ma ha rappresentato una tappa importante nella carriera professionale del cantautore, al punto di essere riproposta in un raro filmato del 1967.

Ricordiamo anche che Lucio Dalla si è messo alla prova come conduttore televisivo nel programma “La Bella e la Bestia” al fianco di Sabrina Ferilli. Era il sabato sera di Raiuno e il programma fu accolto favorevolmente dal pubblico.



0 Replies to “Techetechetè domenica 5 marzo speciale su Lucio Dalla ricordato anche da Sky Arte”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*