Bringe the noise 2 prima puntata con Maionchi, Siffredi, Macari


Giovedì 11 maggio torna, in prima serata su Italia 1, “Bring The Noise” il gioco musicale condotto da Alvin.


 Giovedì 11 maggio torna, in prima serata su Italia 1, “Bring The Noise” il gioco musicale condotto da Alvin. Le novità rispetto alla prima edizione sono rappresentate da una serie di giochi inediti e da uno studio più grande e rinnovato.

Per lo show condotto da Alvin, Italia 1 spera in un rinnovato successo, bissando i favorevoli risultati dello scorso anno. Queste le aspettative di Laura Casarotto, responsabile della giovane rete Mediaset.

Infatti i risultati della prima edizione avevano fatto registrare una media di ascolti di oltre 1.300.000 spettatori e una share del 13% sul target giovani 15-34 anni.

Adesso il game show musicale prodotto da Magnolia, torna con cinque appuntamenti e con una lunga fila di ospiti che si metteranno alla prova nelle sfide musicali.

 bring the noise 28settembre alvin

In ogni puntata due squadre composte da quattro personaggi famosi si scontreranno in una serie di divertenti prove a sfondo musicale, fino alla folle sfida finale, ‘Disco Inferno’, che avrà come protagonista l’enorme vinile che domina la scena.

I concorrenti risponderanno a domande sulla musica, canteranno a squarciagola e si scateneranno, cimentandosi da soli o con gli altri elementi del team, per cercare di sbaragliare gli avversari e aggiudicarsi la vittoria finale.

Nella prima puntata giocheranno: Mara Maionchi, Rocco Siffredi, Michele Bravi, Katia Follesa, Giorgio Mastrota, Alessia Macari, Gianluca Fubelli, in arte Scintilla e l’ex pallavolista Luigi Mastrangelo.

Confermata in studio la presenza de I Kutso, la live band che accompagnerà, con il suo ritmo travolgente, i vip durante le varie fasi di gioco.

Anche in questa seconda stagionale Radio 105 è radio partner di “Bring The Noise”.



0 Replies to “Bringe the noise 2 prima puntata con Maionchi, Siffredi, Macari”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*