I migliori anni puntata 26 maggio con Karen Lynn Gorney


Ultima puntata e anticipazioni dello show amarcord condotto da Carlo Conti e Anna Tatangelo su Rai1.


 Karen Lynn Gorney la Stephanie Mangano ne La Febbre del Sabato Sera, è l’ospite dell’ultimo appuntamento con “I Migliori Anni” in onda questa sera, venerdì 26 maggio, in prima serata su Rai1.

Alla conduzione, per i saluti finali, Carlo Conti con Anna Tatangelo. Karen Lynn Gorney è nota per la sua interpretazione al fianco di Tony Manero/John Travolta.


Per quanto riguarda gli ospiti italiani, ci sarà Al Bano nello spazio “Jukebox” per interpretare, per l’ennesima volta brani come Felicità, Ci sarà, Nostalgia Canaglia, fino al suo ultimo brano sanremese Di rose e di spine.

Amarcord a gogò ancora nel “Jukebox” de I migliori anni. Prevista infatti, anche Orietta Berti, che proporrà al pubblico Fin che la barca va e altri brani del suo repertorio.

Per gli anni ‘80 Donatella Rettore canta Kobra e Lamette mentre i Camaleonti, gruppo simbolo degli anni Ottanta, saranno sul palco con Applausi, Eternità e altri successi.
In studio per un faccia a faccia con Carlo Conti ancheTeo Teocoli che farà rivivere alcuni dei tanti personaggi da lui inventati.
La sfida tra decenni proseguirà con Gianni Dall’Aglio de I Ribelli, che riporterà il pubblico negli anni ‘60 con il brano Pugni chiusi.

I migliori anni 2

Un medley con l’Orchestra Mirko Casadei e il liscio di Romagna mia e Ciao Mare porteranno i telespetttaori negli favolosi anni ’70 rappresentati anche da Gianni Nazzaro con Quanto è bella lei, da Nicola Di Bari con La prima cosa bella e da Disco dei Santa Esmeralda con Don’t let me be misunderstood.

Si cambia decennio con un tuffo negli anni ’80 con It’s raining man di Martha Wash e Run to me di Tracy Spencer. Rappresentanti dell’eurodance anni ’90 saranno invece i Corona con The Rhythm of the Night, il singolo che ha segnato il loro esordio, mentre per gli anni 2000 spazio ai The Kolors, con le note funk rock di What happened last night.
Il pubblico da casa potrà costruire l’album dei “Noi che…” condividendo attraverso Internet e i profili social del programma i suoi ricordi sugli anni protagonisti di puntata e, sempre via web, potrà riempire i “carrelli dei decenni”, una bacheca virtuale fatta di video, foto e ricordi per raccontare “Cosa resterà dei Migliori Anni”.


Questa sera si decide il decennio vincitore dell’ottava edizione. E sarà, come sempre, la Giuria dei 100 ragazzi tra i 18 e i 20 anni presente in studio a votare. I ragazzi dovranno presentare il programma sui social network.
Le coreografie sono firmate da Fabrizio Mainini. In studio l’Orchestra diretta dal Maestro Pinuccio Pirazzoli.
I Migliori anni è presente su Twitter @RaiMiglioriAnni e all’interno del nuovo portale RaiPlay, con la pagina dedicata: http://www.raiplay.it/programmi/imigliorianni



0 Replies to “I migliori anni puntata 26 maggio con Karen Lynn Gorney”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*