“Zero e lode” da lunedì 11 settembre con Alessandro Greco su Rai 1


Alessandro Greco torna su Rai 1 con un gioco che fa vincere i concorrenti che hanno accumulato un punteggio minore. Il conduttore dovrà scontrarsi con le soap opera in onda su Canale 5.


Al via, a partire da lunedì 11 settembre, il nuovo gioco nel pomeriggio della prima rete di viale Mazzini. Il titolo è “Zero e lode. Al timone c’è Alessandro Greco che torna così in video con un programma tutto suo.

Zero e lode” sostituisce Torto o ragione? Il verdetto finale” che è andato in onda fino allo scorso anno con la conduzione di Monica Leofreddi.

Il compito di Alessandro Greco ora è di convincere i telespettatori a rimanere su Rai 1 quando la concorrenza, rappresentata da Canale 5, propone una alternativa molto allettante per un determinato tipo di pubblico: le soap opera “Beautiful“, “Una Vita“, “Cherry Season” e “Il segreto” che proprio da lunedì11 settembre tornerà nella collocazione del daytime pomeridiano alle 16:20.

Zero e lode” è basato su questo principio: bisognerà indovinare, dinanzi a domande di cultura generale, quali sono state le risposte o non date oppure meno date da un campione di 100 persone.

Sono proprio le risposte considerate da “Zero e lode” quelle che consentono di andare avanti nel gioco, accumulare punteggio e arrivare alla fase finale che consente di vincere il jackpot in palio.

A sfidarsi ogni pomeriggio sono 4 squadre, ognuna è formata da una coppia di concorrenti che hanno un legame in comune. Ad esempio possono essere amici, colleghi, familiari, parenti o semplici conoscenti che però hanno in comune un’esperienza di vita. Il gioco si articola in tre round, ognuno dei quali è formato da più manche. A questi si aggiunge il gioco finale.

Durante ogni fase ai concorrenti vengono poste delle domande. Le stesse domande sono state rivolte ad un gruppo di 100 italiani che hanno avuto 60 secondi di tempo per fornire delle risposte.

Quindi per ogni domanda che è stata fatta in studio ai concorrenti, è disponibile una classifica delle risposte. Ci saranno quelle più popolari e gettonate e quelle che invece sono state fornite soltanto da pochi esponenti del gruppo. Le risposte cioè più popolari ed impopolari del campione vengono prese come riferimento per determinare i punteggi delle risposte date dai concorrenti.

La possibilità di vincere è legata dunque al fornire al conduttore Alessandro Greco le risposte meno gettonate del gruppo dei cento italiani. Più accade questo e più le chance di andare avanti aumentano.

Ma attenzione: l’obiettivo delle squadre che si confrontano è di totalizzare il minor numero di punti possibile. Cioè i concorrenti devono cercare di fornire risposte esatte ma devono essere quelle date dal minor numero di persone che fanno parte del campione di 100 italiani.

Alla fine di ogni round ad essere eliminata è la coppia che ha totalizzato il punteggio più alto. Invece la coppia che ha totalizzato il punteggio più basso nel corso dei tre round si vede aperta la possibilità di arrivare al gioco finale. In questo modo potrà aggiudicarsi il jackpot in palio che, nel frattempo, aumenta di puntata in puntata.



0 Replies to ““Zero e lode” da lunedì 11 settembre con Alessandro Greco su Rai 1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*