Bake Off Italia 5 diretta del 10 novembre fuori Christian e Luigi


Tutte le prove affrontate dai concorrenti per cercare di arrivare alla prossima puntata. Gli eliminati e i migliori.


Nuova puntata, questa sera del talent culinario Bake off Italia 5- Dolci in forno. Sono state due le eliminazioni alla fine delle tre prove quella creativa, la tecnica e la wow. Il grembiule blu è stato conquistato da Tony.

Ripercorriamo tutte le fasi del talent show

Si comincia con la replica della puntata precedente. Benedetta Parodi informa che l’appuntamento è dedicato al numero “7”. Sette peccati capitali, sette concorrenti. La prima prova consiste nel confezionare un mega panettone a sette strati.

La novità è che, al termine di ognuna delle tre prove potrebbe esserci una sorpresa per i concorrenti: uno o più di uno potrebbe uscire dalla cucina. Oppure non potrebbe esserci nessuna eliminazione. Malindi può usufruire di un bonus che assicura l’immunità solo per una delle tre prove previste. Lei, che ha paura delle altezze, decide di utilizzarlo subito per il panettone a sette strati.Ogni strato deve avere delle farciture che saranno affidate all’estro e alla creatività dei concorrenti. Malindi farà il panettone anche se non sarà valutato.

Il tempo a disposizione per tutti è di 150 minuti. Ed ecco come si industriano gli aspiranti pasticceri. Ognuno cerca una propria caratterizzazione per il mega panettone. Ma la realizzazione è complicata e non tutti riescono a fare del proprio meglio.

Il momento degli assaggi è quasi imbarazzante. I giudici trovano molti errori nei mega panettoni. Alla fine quello che è riuscito peggio è il dolce di Christian che viene eliminato.

La sua uscita mette in difficoltà i concorrenti rimasti che adesso devono affrontare la seconda prova, quella tecnica.

Per questa sfida bisogna rifare una torta che documenti i sette peccati capitali. La realizza Damiano Carrara: sette livelli diversi, sette decorazioni che rappresentano i sette vizi. Il suo nome dice tutto: Seven deadly sins Cake. Il tempo per realizzarla è di soli 70′.

C’è bisogno di un abbattitore, ma Benedetta Parodi avverte di utilizzarlo con grande cautela perchè le preparazioni potrebbero rovinarsi.

La preparazione continua tra difficoltà, E qualcuno dà prova di lasciarsi andare a nervosismi. Alla fine della prova il responso dei giudici decreta che il migliore è Tony. Seguono Carlo, Benedetta, Malindi, Luigi e Giustina che dovrebbe essere eliminata per aver realizzato il peggior dolce. Ma si salva. La concorrente non è ben vista dai suoi colleghi che hanno cercato di isolarla. A dar fastidio è la sua aria buonista che sa tanto di finzione.

Per la prova WOW ecco la sfida: bisogna preparare una torta con sette sfumature del colore preferito. Naturalmente ci si aiuta con coloranti alimentari. Solo 70 minuti a disposizione.
Quando il tempo scade si va all’ultimo assaggio. Malindi ha scelto le sfumature di verde. Ma il suo Pan di Spagna è troppo cotto.
La torta di Carlo sembra essere una delle migliori, ma c’è troppa violetta.
Benedetta è felice, la sua torta è molto apprezzata.
Buona quella di Tony.
La Torta Clelia di Luigi è bocciata da tutti.


Alla fine ecco i responsi:
Il Grembiule Blu va a Tony. L’eliminato è Luigi. Malindi e Giustina si sono salvate.
Arrivederci alla prossima puntata.



0 Replies to “Bake Off Italia 5 diretta del 10 novembre fuori Christian e Luigi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*