Gran Premio Internazionale del Doppiaggio 2017 in tv, i numeri in Italia


La manifestazione è finalizzata a rendere un omaggio ai professionisti che hanno reso indimenticabili personaggi di cinema e tv attraverso la voce.


Giunto alla nona edizione, il Gran Premio del Doppiaggio assegna ogni anno i riconoscimenti alle migliori voci del cinema e delle serie televisive. Non solo ma vengono valorizzati anche i direttori del doppiaggio, i tecnici in sala e gli adattatori dei dialoghi. Tutto questo per incentivare sempre di più una eccellenza italiana come il doppiaggio.

Questa manifestazione unica nel suo genere tende dunque a dare rilievo e di importanza alle figure professionali ed artistiche che con la loro voce fanno parlare gli artisti internazionali quando le produzioni arrivano in Italia.

Tra i nostri doppiatori ricordiamo in particolare artisti come Pino Insegno, Francesco Pannofino, Fiamma Izzo, Giancarlo Giannini, Giuseppe Battiston, Marco Bonetti e Luca Ward. Ma ce ne sono molti altri che con il loro lavoro danno visibilità alle voci che arrivano da oltre confini.

Gli ambiti in cui il doppiaggio viene maggiormente utilizzato, oltre il cinema e la televisione, sono anche l’animazione, la pubblicità e i documentari.

Il Gran Premio Internazionale del Doppiaggio vuole evidenziare come chi dà voce ai personaggi deve rispettare non soltanto il senso del discorso, ma anche il ritmo delle frasi e soprattutto Il sincronismo labiale (lip sync). Ciò significa che il movimento delle labbra degli attori deve essere in sintonia con le frasi pronunciate dai doppiatori.

All’interno del Gran Premio Internazionale del Doppiaggio ci sono state anche varie iniziative che hanno avuto come tema la salvaguardia della qualità e del diritto d’autore.

Il 23 novembre prossimo alle ore 21:00 presso l’Auditorium Parco della Musica si svolgerà il “Gran Galà delle voci” condotto da Pino Insegno e Monica Marangoni. In questo contesto verranno premiati i migliori professionisti del doppiaggio dell’anno. Interverranno personaggi del mondo dello spettacolo e di altri settori. Saranno presenti anche i rappresentanti delle istituzioni.

La giuria che assegnerà i premi è composta tradizionalmente da tutti i vincitori delle scorse edizioni. Il presidente di giuria quest’anno sarà Paolo Genovese, attualmente presente nelle sale cinematografiche con il suo ultimo lavoro dal titolo “The Place“. Un film che ha suddiviso sia la critica che il pubblico in fautori e detrattori.

Novità di quest’anno è la presenza del pubblico che potrà a sua volta a votare ed eleggere i suoi vincitori. Tutti possono esprimere la propria preferenza sul sito web del Gran Premio www.premiodeldoppiaggio.it. In particolare saranno eletti il miglior doppiatore è la migliore doppiatrice dell’anno.

Vediamo adesso quali sono i numeri del doppiaggio italiano che rendono quest’arte una vera e propria eccellenza nel mondo.

Gran Premio Internazionale del Doppiaggio 2017: ecco i numeri del doppiaggio in Italia

  1. 570.000 minuti doppiati all’anno
  2. 2.100 professionisti coinvolti
  3. 90 milioni di euro di fatturato
  4. 60 milioni di utenti in Italia
  5. più di 20 milioni di utenti nel mondo
  6. 100 sale di doppiaggio
  7. 30 direttori del doppiaggio


0 Replies to “Gran Premio Internazionale del Doppiaggio 2017 in tv, i numeri in Italia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*