Comitato Media e Minori, finalmente ricostruito dopo due anni


Tutti i membri del Comitato Media e Minori che torna ad operare dopo due anni di fermo


La notizia, è finalmente arrivata: è stato firmato dal ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, il decreto con cui d’intesa con l’Agcom viene ricostituito il Comitato Media e Minori. Si tratta dell’organismo il cui fine è vigilare sull’applicazione del codice di autoregolamentazione tv e minori.

Venne sottoscritto nel 2002 dalle emittenti televisive pubbliche e private, nazionali e locali con l’obiettivo comune di migliorare la qualità delle trasmissioni dedicate ai minori e non urtare la sensibilità di tale fascia di pubblico fragile e particolarmente esposta.

Del nuovo Comitato, in qualità di membri effettivi, fanno parte la presidente Donatella Pacelli, docente della Lumsa, Maria Ferri, Mihaela Gravila, Iside Castagnola, e Mario Cabasino. In quota emittenti, invece, presenti Marcello Ciannamea (Rai), Maria Eleanora Lucchin (Mediaset), Carlotta Ca’ Zorzi (La7), Rosario Alfredo Donato (Confindustria Radio TV) e Alessia Caricato (Aeranti Corallo). Per gli utenti e i telespettatori, infine, Remigio Del Grosso ed Emilia Visco, Massimiliano Padula, Vincenzo Brogi e Gianni Biondi.

Il Consiglio Nazionale degli Utenti presso l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha accolto con grande soddisfazione la ricostituzione del Comitato Media e Minori del MiSE, cui è affidato il compito di verificare le violazioni delle emittenti televisive al Codice di Autoregolamentazione varato il 29 novembre 2002.

Nel prendere atto dell’indubbia capacità professionale dei componenti scelti dal Ministero, dall’Autorità e dal CNU stesso, il Consiglio auspica il tempestivo insediamento dell’organismo, rimasto fermo per quasi due anni.

La qualità delle trasmissioni televisive, che devono essere sempre rispettose della sensibilità dei telespettatori più giovani, è infatti la richiesta più pressante che perviene dalle associazioni, dalle famiglie e dagli utenti che hanno a cuore i diritti dei minori nei confronti dei media.

Elisabetta Scala responsabile Media del Moige (Movimento Italiano Genitori) ha salutato con soddisfazione la ricomposizione del Comitato. “Sarà un alleato per poter arginare il poco rispetto che spesso hanno le emittenti nei confronti dei piccoli telespettatori”.



0 Replies to “Comitato Media e Minori, finalmente ricostruito dopo due anni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*