The Voice of Italy 4, ascolti in calo e team della seconda puntata


La formazione dei quattro team alla fine della seconda puntata di blind audition e il calo di ascolti del talent show


 Perde quasi cinque punti di share la seconda puntata di The Voice of Italy 4 dedicata alle blind audition e andata in onda su Rai 2 mercoledì 2 marzo in prime time. L’appuntamento condotto da Federico Russo, infatti, ha registrato 2.385.000 telespettatori con share del 9,95%.

{module Pubblicità dentro articolo}

La prima puntata andata in onda sette giorni fa, ha fatto registrare 3.154.000 telespettatori, share 14.74%. Era sato il miglior esordio in assoluto nella storia del talent show. Il risultato era stato secondo solo a quello di Chi l’ha visto? che aveva vinto la serata con il 3.591.000 telespettatori sintonizzati su Rai. In termini di share significa il 16.54%.

Certamente a determinare un calo così brusco, è stata la partita Inter- Juventus, in onda in contemporanea su Rai1 che da sola ha catalizzato circa otto milioni di telespettatori.

 Intanto con la seconda puntata di blind audition cominciano a prendere fiorma le squadre dei quattro coach: Dolcenera, Emis Killa, Max Pezzali e Raffaella Carrà.

Tra le novità della puntata, da sottolineare la presenza di Kimia Ghorbani, una giovane trentenne, in attesa di un figlio, di nazionalità iraniana che ha scelto il team di Max Pezzali. La giovane ha raccontato come nel suo paese le donne non possano neppure cantare. Ha svelato di essere stata più volte arrestata dal regime che l’ha anche torturata perchè “pretendeva” di cantare addirittura in luoghi aperti. Kimia Ghorbani si è presentata indossando un velo di un intenso colore verde, come la speranza che nutre di un cambiamento del suo paese verso la libertà e il rispetto per le donne. Alla fine ha tolto il velo, spiegando che ha voluto portare all’attenzione di uno spettacolo televisivo seguito ed amato, un problema di grande importanza da non sottovalutare.

{module Pubblicità dentro articolo}

2mar tvoi kimia ghorbani

 Vediamo adesso come sono composte le squadre dei quattro coach all’indomani della seconda puntata di blind audition.

Team Carrà: Andrea Palmieri, iWolf (Cristina De Vita e Michele Bonfitto), Manuel Aspidi, Sorelle Baccaglini, Samuel Pietrasanta

Team Dolcenera: Massimo Cantisani, Sara Caratelli, Chiara Granetto, Stephanie Riondino, Annamaria Castaldi, Giorgia Alò, Fabio De Vincente

Team Killa: William Prestigiacomo, Giuliana Ferraz, Marta Pedoni, Debora Cesti, Davide Ruda, Mariangela Corvino

Team Pezzali: Clara Aceti, Claudio Cera, Kimia Ghorbani, Elya Zambolin, Kevin Pappano, Cristiano Carta, Aurora Lecis, Virna Marangoni.

The Voice of Italy torna su Rai2 il prossimo mercoledì 9 marzo: dovrà vedersela con L’Isola dei famosi che è all’esordio su Canale 5.



0 Replies to “The Voice of Italy 4, ascolti in calo e team della seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*