Tutto può succedere, ultima puntata del 13 marzo


Le anticipazioni sulla puntata conclusiva della serie e gli eventi che chiuderanno la prima stagione


 Va in onda questa sera su Rai 1 l’ultima puntata della serie Tutto può succedere. L’appuntamento è in prima serata con i due episodi che concludono la prima stagione. Vediamo quello che accade stasera, dopo gli eventi della scorsa settimana.

{module Pubblicità dentro articolo}

Nel primo episodio Alessandro (Piero Sermonti) e Cristina (Camilla Filippi) scoprono che Lorenzo è a casa loro con Federica. Questo fatto li urta moltissimo e decidono quindi di mettere la figlia in punizione. Ma Federica non accetta il comportamento dei genitori e se ne va di casa con Lorenzo.
Denis è felice all’idea di poter fare un giro in barca con suo padre e Ambra.
Intanto però c’è da prendere atto di una situazione molto triste: Giulia purtroppo perde il bambino che aspettava da Luca. La donna è letteralmente affranta da questo triste evento. Non cerca neanche di reagire ma sfoga tutta la sua rabbia nella organizzazione della cena in onore di Feven.

Tenta così di non pensare al dramma che sta vivendo. Intanto Carlo( Alessandro Tiberi) e Feven si rivolgono ad un logopedista per aiutare il figlio che non parla più in maniera corretta.

Ambra è alle prese con l’esame di maturità ed Ettore (Giorgio Colangeli) decide a portare Max in campeggio senza ascoltare i suggerimenti degli altri membri della famiglia che lo sconsigliano. Questa mossa è sicuramente azzardata, infatti, il bambino avrà una crisi e lui non essendo esperto non sarà in alcun modo in grado di gestirlo e di controllarlo
Nel corso della puntata Ambra continuerà ad avere molti dubbi sul suo futuro mentre Sara riceve un invito a cena da Marco Nardini. L’ultima sorpresa della serie è il ritorno a casa di Federica perché ha scoperto che sua madre incinta.
Si conclude questa sera la serie Tutto può succedere ma le vicende della famiglia Ferraro continueranno. Infatti Rai Fiction ha già programmato la seconda stagione e le riprese dovrebbero iniziare tra breve.

Tutto il cast è stato confermato e probabilmente ci saranno anche delle new entry.
I responsabili di Rai Uno sono soddisfatti della resa di tutto può succedere. Anche se i risultati di audience non sono stati così eclatanti come quelli che si attendevano, i componenti della famiglia Ferraro continueranno a vivere sul piccolo schermo.
Tutto può succedere è la trasposizione italiana della serie cult Parenthood. Molte delle situazioni presenti nella fiction statunitense sono state riproposte in quella italiana. Ad esempio Max è affetto dalla sindrome di Asperger proprio come uno dei piccoli protagonisti di Parenthood soffriva nello stesso disagio.
Per l’ultima puntata Tutto può succedere si scontra questa sera ancora una volta con la serie A. D. Anno Domini La Bibbia continua.

Dalla prossima settimana arriva un’altra serie: Come fai sbagli di cui vi abbiamo già anticipato tutti gli eventi.



0 Replies to “Tutto può succedere, ultima puntata del 13 marzo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*