Victoria seconda puntata del 26 dicembre


Gli episodi in onda questa sera raccontano le prime difficoltà incontrate dalla Regina Vittoria che deve scegliersi un marito e non gradisce il cugino Albert.


Canale 5 trasmette questa sera la seconda puntata di “Victoria“, la serie ispirata molto fedelmente alla vita di Vittoria regina di Inghilterra e del Regno Unito.

L’appuntamento è alle 21:20 con due nuovi episodi i cui titoli sono rispettivamente “Scalata al trono” e “Differenze culturali“.

“Victoria”: primo episodio “Scalata al trono”

È arrivato per la giovane Regina il tempo di scegliersi un marito. Quando la notizia viene divulgata i pretendenti non si fanno certo attendere. E’ lo zio Leopold (Alex Jennings) a proporre a Vittoria (Jenna Coleman) il matrimonio con il cugino Albert (Tom Hughes). La giovane però si rifiuta categoricamente di pensare che Albert potrà diventare il suo futuro marito. Intanto tutti gli altri corteggiatori tentano disperatamente di conquistare il cuore di Vittoria.

Nel frattempo la giovane regina spiega chiaramente allo zio che è decisa a regnare da sola. Quando Leopold si rende conto del categorico rifiuto della nipote, pensa immediatamente che il motivo sia da ricercarsi in una attrazione esistente tra lei e Lord Melbourne (Rufus Sewell). Infatti già in passato l’amicizia tra i due era diventata oggetto di pettegolezzo, non sono a Corte ma anche tra il popolo. La sovrana però non vuole rinunciare all’appoggio di Lord Melbourne.

“Victoria”: secondo episodio “Differenze culturali”

Viene deciso l’arrivo a Corte del principe Albert perché possa conoscere Vittoria. Cominciano così i preparativi per le nozze ma non tutto va come previsto. Infatti appena pochi minuti dopo che si sono incontrati, i cortigiani assistono ad uno scambio di battute feroci tra i due che riescono persino ad offendersi. Albert è scoraggiato ed ha intenzione di ritirarsi perché si sente estremamente umiliato da questa situazione. Il principe sa benissimo che esiste una notevole differenza tra lui, di piccola nobiltà, e la grande regina di Inghilterra.

Il fratello Ernest (David Oakes) però lo incoraggia a continuare nel corteggiamento. Il giovane principe, in presenza di Vittoria, non riesce a nascondere il suo disagio che manifesta con un insolente malumore. Questa almeno è la sensazione che ha la sovrana e se ne lamenta con Lord Melbourne. Sembra che al momento attuale a nulla valgono gli incoraggiamenti del fratello di Albert. I due sono in una situazione di stallo. La Corte però desidera che la Regina decida che dovrà sedere accanto come Principe consorte.

“Victoria”: gli ascolti

Nonostante la serie sia ottimamente realizzata, la prima puntata in Italia non ha ottenuto un buon gradimento di pubblico. Infatti la share si è bloccata al 10% nell’appuntamento d’esordio andato in onda domenica 17 dicembre. Purtroppo è il destino delle fiction di importazione straniera che, mentre in patria sono campioni d’ascolto, in Italia non riescono a catturare l’interesse dei telespettatori. Era avvenuto qualche anno fa con la serie cult “Downton Abbey“, super premiata e gratificata da un’audience di oltre 8 milioni di telespettatori a puntata.



0 Replies to “Victoria seconda puntata del 26 dicembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*