Mondiale Motocross 2016, il GP di Thailandia su Mediaset


La seconda tappa del Mondiale Motocross 2016 visibile su Premium Sport e in differita su Mediaset Italia 2


Mediaset, per il terzo anno consecutivo, trasmette il Mondiale Motocross, le cui gare saranno fruibili sia sui canali sportivi pay di Premium in diretta, sia in differita su Mediaset Italia 2.

Naturalmente, anche questa volta, l’atteso protagonista è l’italiano Tony Cairoli, vincitore di 8 titoli mondiali che, nella scorsa edizione non è riuscito a piazzarsi in una buona postazione della classifica finale.

{module Pubblicità dentro articolo}

Premium Sport 2 HD trasmetterà in esclusiva assoluta la diretta integrale di “gara 1” e di “gara 2” delle classi MXGP e MX2. Le gare della classe regina MXGP saranno trasmesse anche in differita serale in chiaro su Mediaset Italia 2.
L’appuntamento è per domenica 6 marzo, con il Gran Premio della Thailandia sulla pista di Nakhonchaisri, dove è in programma il secondo appuntamento della stagione con il Mondiale di Motocross 2016: la telecronaca è affidata a Marco Gualdani e Giordano Manzoni. Qui la stessa tappa del Mondiale di Motocross 2015.
 
Inoltre, l’intera programmazione Motocross sarà visibile anche in live streaming su Premium Play.

Vediamo, in questa seconda gara, dopo la prima in Qatar, quali sono i professionisti più pericolosi.

Nella classe regina del mondiale 2016 di motocross, la MXGP, Tim Gajser si sta mettendo in evidenza. Infatti, nel weekend inaugurale in Qatar il pilota si è imposto in gara 1 ed in gara 2 arrivando a salire sul gradino più alto del podio. Tim Gajser guida, con 50 punti, la classifica davanti al campione mondiale uscente, il francese Romain Febvre.

{module Pubblicità dentro articolo}

Piazzamento non soddisfacente, in Qatar, per il nostro Tony Cairoli: solo quinto in classifica con 33 punti che gli sono valsi un sesto e un quarto posto, in gara 1 ed in gara 2.

Dopo aver appurato che, nella classe regina il dominatore nel primo GP stagionale è stato Tim Gajser, nella MX2 c’è stato un unico vincitore in gara 1 ed in gara 2. Sempre in Qatar, Jeffrey Herlings, classe 1994, ha già all’attivo due titoli mondiali conquistati nel 2012 e nell’anno 2013 con il record di 15 successi ed altrettanti podi.

motocross tony cairoli

Il campione italiano Tony Cairoli

Ma adesso i riflettori sono puntati su domenica 6 marzo con il secondo appuntamento stagionale con il Mondiale motocross in Thailandia, e precisamente sul circuito di Nakhonchaisri.

Vediamo adesso come sarà possibile seguire in tv e sul web tutte le gare in calendario su Premium Sport HD.
Domenica 6 marzo
•    GARA 1 MX2: in diretta alle ore 06.10
•    GARA 1 MXGP: in diretta alle ore 07.10
•    GARA 2 MX2: in diretta alle ore 09.10
•    GARA 2 MXGP: in diretta alle ore 10.10



0 Replies to “Mondiale Motocross 2016, il GP di Thailandia su Mediaset”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*