Coppa Italia, questa sera Napoli-Udinese su Rai 2


Tutte le informazioni sull'incontro valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia. Probabili formazioni e orari.


Andrà in scena questa sera, alle 20.45, l’incontro di calcio fra Napoli e Udinese, valevole per gli ottavi di finale della Tim Cup. La gara sarà trasmessa in diretta su Rai 2.

Si sono incontrate in campionato, a campi invertiti, lo scorso 26 novembre e finì 0-1: stasera Napoli e Udinese si contenderanno al “San Paolo” l’accesso ai quarti di finale della Coppa Italia, in un match da dentro o fuori. La squadra di Maurizio Sarri, attualmente in testa alla classifica di Serie A, proverà ad avere la meglio su un avversario in ripresa, complice il nuovo corso inaugurato da Massimo Oddo che ha sostituito Luigi Delneri sulla panchina friulana.

Gli azzurri hanno accusato un periodo di appannamento, dove hanno perso brillantezza e vena realizzativa: hanno inciso molto le assenze per infortunio di Ghoulam e Insigne. Sabato scorso, però, la vittoria in trasferta contro il Torino sembra aver posto fine al momento-no: l’affermazione sulla squadra di Mihajlovic è stata netta e convincente. Soprattutto, la macchina da gol partenopea si è rimessa in moto, alzando la media reti che aveva conosciuto una battuta d’arresto dopo le due gare a secco con Juventus e Fiorentina.

Dal canto suo, l’Udinese viene da tre vittorie consecutive in campionato contro Crotone, Benevento e Inter. Il colpaccio a San Siro, che ha condannato i nerazzurri al primo ko stagionale, ha riempito di entusiasmo l’ambiente bianconero che stasera sogna di fare lo sgambetto ad un’altra pretendente allo scudetto. Massimo Oddo ha saputo rinvigorire una squadra che negli ultimi turni di campionato era apparsa fragile, allontanandola dalle zone pericolose della classifica.

Maurizio Sarri, tecnico del Napoli

Napoli – Udinese, i precedenti in Tim Cup

Le due squadre si sono incontrate soltanto in tre occasioni in Coppa Italia ed il bilancio è a favore del Napoli, vittorioso in due occasioni. L’Udinese si aggiudicò soltanto il primo confronto, datato 4 settembre 1983: i friulani espugnarono il San Paolo per 2-1 con reti di Gerolin (attuale d.s dei bianconeri) e Causio, ribaltando l’iniziale vantaggio azzurro firmato da Casale. Nel 1987 la rivincita azzurra con la vittoria in trasferta firmata da Maradona e Careca. Risale a due anni fa l’ultimo match: anche allora erano in ballo gli ottavi di finale e i padroni di casa la spuntarono soltanto ai rigori per 7-6 dopo il 2-2 maturato al 120′.

Napoli – Udinese, le probabili formazioni

Per far riposare i titolari, sia Sarri che Oddo dovrebbero dare spazio al turnover. Il Napoli dovrà fare a meno di Diawara, squalificato, mentre in difesa Maksimovic sta smaltendo i postumi di un’influenza e dovrebbe recuperare. Probabile l’esordio di Ounas nel tridente, affiancato all’insostituibile Mertens e a Zielinski. Sepe prenderà il posto di Reina tra i pali. L’Udinese dovrebbe cambiare l’attacco, schierando il duo Matos – Maxi Lopez. A centrocampo probabile l’impiego dell’ex di turno Behrami, sulla fascia sinistra Ingelsson dovrebbe sostituire Widmer. In porta spazio a Scuffet.

Questi i probabili 11 che vedremo in campo stasera:

Napoli (4-3-3): Sepe; Maggio, Maksimovic, Chiriches, Hysaj; Rog, Jorginho, Hamsik; Ounas, Mertens, Zielinski. All. Sarri.

Udinese (3-5-2): Scuffet; Larsen, Danilo, Nuytinck; Ingelsson, Hallfredsson, Behrami, Jankto, Pezzella; Matos, Maxi Lopez. All. Oddo.

Il fischietto designato per arbitrare l’incontro è Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli.



0 Replies to “Coppa Italia, questa sera Napoli-Udinese su Rai 2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*