Ascolti TV domenica 7 ottobre 2018, Che tempo che fa al 15%, Venier batte D’Urso, cala Giletti


I risultati dell'Auditel per i principali programmi andati in onda domenica 7 ottobre 2018. L'Eredità raggiunge il 20% ma, nella prima parte si ferma al 16%


Che tempo che fa si ferma al 15%. Ancora flop per la bella serie Victoria su Canale 5 che si ferma al 7.3%. Nel day time pomeridiano la sfida tra Domenica in e Domenica live è vinta da Rai 1. Cala Non è L’Arena che perde due punti di share.  Ottimo risultato per Le iene show. 

Ascolti TV domenica 7 ottobre 2018, il prime time


Su Rai 1 Che Tempo Che Fa ha fatto registrare 3.674.000 telespettatori 15.5% di share.
Su Rai 2  NCIS ha raggiunto 1.636.000 telespettatori con il 6.8%. Instinct: 1.449.000 telespettatori con il 6.2%.
Su Rai 3 Amore Criminale ha realizzato un ascolto pari a 1.327.000 telespettatori, share del 6.3%.
Su Canale 5 la terza puntata di Victoria 2 ha raccolto 1.517.000 telespettatori con il 7.3% di share.
Su Rete 4 il film Monuments Men è stato scelto da 755.000 telespettatori, 3.8% di share.
Su Italia 1  Le Iene ha intrattenuto 2.023.000 telespettatori, 12.1% di share.
Su La 7 Non è l’Arena ha ottenuto 1.164.000 telespettatori con il 6.5%
Su TV8 il Gran Premio di Formula 1 del Giappone in differita ha catturato 844.000 telespettatori con il 3.7% di share.
Su NOVE la prima puntata di C’è Posto per 30 con Max Giusti, convince 280.000 telespettatori con l’1.2%

Ascolti TV domenica 7 ottobre 2018, Access prime time


Indovina chi viene a cena al 5.1%

Su Rai 1 In onda Che tempo che fa dalle 20.35.
Su Rai 3 Indovina Chi Viene a Cena ha interessato 1.184.000 telespettatori, 5.1% di share.
Su Canale 5  Paperissima Sprint ha divertito 3.585.000 telespettatori con il 15.1%.
Su Rete 4 Stasera Italia Weekend ha interessato 971.000 telespettatori con il 4.2%, nella prima parte, e 995.000 con il 4.1%, nella seconda.
Su Italia 1  CSI Miami ha realizzato un ascolto pari a 891.000 telespettatori con il 3.9%.
Su NOVE la replica di Camionisti in Trattoria ottiene 366.000 telespettatori e l’1.6%.

Ascolti TV domenica 7 ottobre 2018, day time mattutino e pomeridiano


La Venier batte in sovrapposizione Barbara D’Urso

Su Rai 1 Santa Messa:1.833.000 con 16.7%. Linea Verde: 2.793.000 con 19.9%. Domenica In: 2.322.000 con 15.2% e 2.077.000 con 15.6%. La Prima Volta: 1.720.000 con il 13%
Su Rai 2 volley Femminile Italia-Azerbaijan: 515..000 con 5.9%. Quelli che Aspettano: 1.03.000 con 7.3%. Quelli che il Calcio: l’8.3% con 1.090.000.
Su Rai 3  Mezz’Ora in Più ha informato 923.000 telespettatori con il 6.4%. I Topi ha ottenuto, in replica, 395.000 con il 3% e 525.000 con il 4.2%
Su Canale 5 Melaverde 1.653.000 con il 13.5%. Domenica Live: 1.994.000 e 14.4% con l’Attualità, 1.919.000 e 15.7% con le Storie, 2.165.000 con 17.4%. Poi: 2.330.000 con 17.3% e 1.946.000 con 13.8%) con L’Ultima Sorpresa.
Su Rete 4 ’Isola ha registrato 291.000 spettatori con il 2%.
Su La 7 Il Commissario Cordier ha coinvolto 318.000 telespettatori, share del 2.5%.
Su TV8 la Moto Gp realizza 1.364.000 telespettatori, share dell’8.9%.

Ascolti TV domenica 7 ottobre 2018, seconda serata


Buon esordio per Street food battle

Su Rai 1  Speciale Tg1 ha informato 543.000 telespettatori, share del 9.1%.
Su Rai 2 La Domenica Sportiva ottiene 1.240.000 telespettatori con il 7.2%. A seguire L’Altra DS ha interessato 470.000 tifosi con 5.1%.
Su Rai 3  Sopravvissute è stato visto da 465.000 telespettatori con il 5.1%.
Su Canale 5  Pressing ha catturato 384.000  tifosi con 5.2% di share
Su Rete 4  Il Quarto Angelo è raggiunto da una platea di 175.000 telespettatori, share 2.7%.
Su Italia 1 Street Food Battle segna all’esordio 489.000 telespettatori, 12% di share.



0 Replies to “Ascolti TV domenica 7 ottobre 2018, Che tempo che fa al 15%, Venier batte D’Urso, cala Giletti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*