Ascolti TV domenica 4 novembre 2018, Che tempo che fa al 14.5%, L’isola di Pietro 2 al 15.5%, vince Domenica live


I risultati dell'Auditel per i principali programmi andati in onda domenica 4 novembre 2018. Giornata di scontri frontali sia nel pomeriggio con Domenica in e Domenica live, sia in prime time con Fazio e Giletti su Rai 1 e La7.


Vince di poco L’isola di Pietro 2 con la terza puntata in onda su Canale 5. Fabio Fazio con Che tempo che fa si ferma al 14.5%, mentre la seconda parte del talk show scende all’11.2%. Bene Le iene su Italia 1. Lo scontro fra Domenica in e Domenica live si è concluso con la vittoria di Barbara D’Urso.

Ascolti TV domenica 4 novembre 2018, il prime time


Su Rai 1 Che Tempo Che Fa ha fatto registrare 3.647.000 telespettatori con il 14.5% di share.
Su Rai 2  Speciale TG2 ha interessato 908.000 telespettatori con il 3.6% di share.
Su Rai 3 la seconda puntata di  Le Ragazze ha raccolto 1.212.000 telespettatori, share del 5.4%.
Su Canale 5 la seconda stagione de L’Isola di Pietro (terza  puntata) ha raggiunto 3.347.000 telespettatori con il 15.5% di share.
Su Rete 4 il film I Predatori dell’Arca Perduta è stato seguito da 890.000 telespettatori, 4.1% di share.
Su Italia 1 Le Iene show ha intrattenuto 2.114.000 telespettatori con l’11.9% di share.
Su La 7  Non è l’Arena ha avuto un seguito di 1.342.000 telespettatori con il 7%.
Su TV8 Maschi Contro Femmine è stato seguito da 478.000 telespettatori con il 2.1% di share.
Su NOVE C’è Posto per Trenta si è fatto seguire da 290.000 telespettatori con 1.2%. 

Ascolti TV domenica 4 novembre 2018, Access prime time


Paperissima sprint al 17.7%

Su Rai 3 Indovina Chi Viene a Cena ha avuto un seguito di 1.629.000 spettatori pari al 6.4% di share
Su Canale 5 Paperissima Sprint ha intrattenuto 4.518.000 telespettatori con il 17.7%
Su Rete 4 Stasera Italia Weekend ha raggiunto 903.000 telespettatori con 3.6% e 915.000 con il 3.6% nelle due paeti in cui è diviso il talk.

Ascolti TV domenica 4 novembre 2018, day time pomeridiano


La D’Urso vince sulla Vienier

Su Rai 1  Domenica In ha fatto compagnia a 2.762.000 telespettatori con share del 16.3%, nella prima parte. A seguire la Venier nella seconda parte sono stati 2.347.000 telespettatori con share del 15.1%.
Su Rai 2 Quelli che Aspettano ha ottenuto 1.072.000 telespettatori con il 6.5%.  Quelli che il Calcio è stato seguito da 1.137.000 telespettatori con il 7.4%.
Su Rai 3 Kilimangiaro – Il Grande Viaggio ha interessato 1.123.000 telespettatori con il 7.3%. La seconda parte Kilimangiaro ha ottenuto 1.598.000 telespettatori con il 9.6%.
Su Canale 5  Domenica Live: Presentazione 1.965.000 con 11.3%. Attualità: 3.142.000 con il 20.1% con le Storie 2.999.000 telespettatori con il 18.8%, 3.003.000 con 17.6%  e 2.503.00 con il 14% con L’Ultima Sorpresa.
Su Rete 4  Donnaventura ha realizzato un ascolto pari a 357.000 telespettatori con il 2.1%.
Su La 7 IlCommissario Cordier ha ottenuto 307.000 telespettatori con share del 2%.
Su TV8 la gara finale del Motomondiale in differita segna 1.162.000 telespettatori con il 6.8%.

Ascolti TV domenica 4 novembre 2018, seconda serata


Che tempo che fa- Il tavolo all’11.2%

Su Rai 1  Che Tempo Che Fa – Il Tavolo ha interessato .000 telespettatori con il 13% di share. Speciale Tg1 ha conquistato una platea di 1.010.000 telespettatori, share dell’11.2%.
Su Rai 2  La Domenica Sportiva è stata scelta da 1.076.000 tifosi con il 5.7%. L’Altra DS ha raggiunto 583.000 tifosi con il 5.9%.
Su Rai 3 3 Dottori in Corsia è stato scelto da 562.000 telespettatori con il 4.1% di share.
Su Canale 5  Pressing ha interessato 527.000 telespettatori con il 7.3% di share.
Su Rete 4 The Peacemaker è stato seguito da 205.000 telespettatori con il 3.2%.
Su Italia 1 Street Food Battle ha avuto un seguito di 494.000 telespettatori con il 12.1% di share.



0 Replies to “Ascolti TV domenica 4 novembre 2018, Che tempo che fa al 14.5%, L’isola di Pietro 2 al 15.5%, vince Domenica live”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*