Palio di Siena 2018 | su Rai 2 con Annalisa Bruchi e Giovanni Mazzini


Palio di Siena 2018 | con Annalisa Bruchi e Giovanni Mazzini. Docente, storico, ed esperto di Siena e delle contrade, Mazzini sarà la nuova voce del Palio in tv per la diretta di quest’anno. Sostituisce Maurizio Bianchini che per tanti anni ha affiancato la Bruchi.


L’appuntamento con il Palio di Siena 2018 è su Rai 2 il 2 luglio a partire dalle 18:45. Quest’anno padroni di casa della diretta televisiva sono Annalisa Bruchi riconfermata dagli anni passati e la new entry Giovanni Mazzini.

Storico e profondo conoscitore sia di Siena che delle sue contrade, Giovanni Mazzini è un professore con una lunghissima esperienza e sarà la nuova voce del Palio di Siena per la seconda rete diretta da Andrea Fabiano.

Mazzini sostituisce Maurizio Bianchini che per molti anni ha spiegato tutto quello che succedeva prima, durante e dopo la corsa finale da Piazza del Campo.

Il primo Palio dell’anno si corre in onore della Madonna di Provenzano. Il  secondo è in calendario per il 16 agosto è in onore della Madonna dell’Assunta.

Sono 10 le Contrade totali sulle 17 complessive che corrono ognuno dei due Palio.

Corrono di diritto le 7 contrade che non hanno disputato la Carriera dell’anno precedente nella stessa data ovvero luglio su luglio e agosto su agosto. Le altre tre vengono sorteggiate tra le dieci che invece vi avevano partecipato.

Quest’anno per l’appuntamento del 2 luglio le Contrade che corrono di diritto sono:

Chiocciola, Oca, Nicchio, Luca, Drago, Valdimontone e Istrice. A queste si sono aggiunte le altre tre contrade estratte a sorte lo scorso 27 Maggio che sono: Tortuga, Leocorno e Giraffa.
Ricordiamo che le 10 contrade partecipano alla corsa con un cavallo che viene loro assegnato per estrazione a sorte da un gruppo di cavalli selezionati tra quelli fisicamente più in forma ed idonei.

La corsa del Palio è preceduta dalla cosiddetta passeggiata storica a cui prendono parte oltre 600 figuranti in rappresentanza delle 17 contrade e delle istituzioni dell’antica Repubblica di Siena.

Il corteo parte ogni anno dal piazza del Duomo già dalle prime ore del pomeriggio e attraversa alcune vie del centro storico cittadino prima di arrivare a Piazza del Campo.
Le prove che precedono la corsa vera e propria iniziano molti giorni prima.

Domenica 1 luglio c’è il trasferimento del Drappellone dal palazzo comunale alla Collegiata di Provenzano.

Il lunedì 2 luglio alle 7:45 c’è la messa del fantino e alle 9:00 tutto le fasi successive che si concludono poi alle 15:30 con la benedizione del cavallo e del fantino. Alle 19:30 il Drappellone viene innalzato sul palco dei Giudici.



0 Replies to “Palio di Siena 2018 | su Rai 2 con Annalisa Bruchi e Giovanni Mazzini”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*