Palinsesti Tv2000 2018/2019: la conferenza stampa


Tv2000 palinsesti 2018/2019: l'offerta per la nuova stagione.


Milano, chiostro di San Barnaba. Viene presentata l’offerta per la stagione televisiva 2018/2019 dell’emittente diretta da Vincenzo Morgante, senza tralasciare le novità sui programmi di InBlu Radio.

La serata comincia con un’esibizione che vuole essere un inno alla vita.

 Sale sul palco Michele La Ginestra sottolinea “i progressi eccezionali di tv2000”.
I saluti istituzionali toccano all’amministratore delegato Massimo Porfiri “è la prima volta che salgo sul palco dopo vent’anni. Porto il saluto del nostro presidente, don Ivan, nonché sottosegretario della CEI. La cifra delle nostre emittenti è quella di abitare le realtà cercando di accompagnare la crescita umana delle nostre comunità. In fondo sembra chiedercelo anche Papa Francesco avendo chiamato il nostro direttore, Paolo Ruffini, nella carica di Prefetto del Dicastero vaticano per la Comunicazione. 
La cosa che ci rende orgogliosi è il lavoro di tutti e le persone che incontriamo tramite i media. Il primo settembre si è conclusa la stagione estiva migliore a livello di risultati, chiudendo allo 0.82% medio. Tv2000 e radio inBlu sono una squadra che lavora insieme sempre nel rispetto e nella stima reciproca”.

Un grande applauso viene tributato all’ex direttore Paolo Ruffini “ho trovato una squadra di persone appassionate al lavoro e io cercavo di far in modo che le cose fossero un po’ più facili. Sono commosso e facile rispetto a ciò che siamo riusciti a fare”.

Dopo un’altra esibizione, parte il video di presentazione della giornata tipo di tv2000. Salgono sul palco tutti i conduttori.
La giornata comincia con ‘Bel tempo si spera’: “ci piace incontrare tantissima gente, ogni giorno scopri il territorio”.
Segue ‘Il mio medico’ condotto da Monica Di Loreton. E poi avvicinandosi l’ora del pranzo non poteva mancare il programma di ricette, ‘Quel che passa il convento’, con Virginia Conti e don Domenico il quale svela che c’è sempre da imparare sull’orto, parlando del pomodoro ananas. Si prosegue, per il.quinto anno, con ‘Siamo noi’ in cui “c’è un pizzico di follia: anziché fare chiasso si cercano le persone che già stanno facendo qualcosa per cambiare il nostro Paese”.
Da quest’anno una novità: Paola Saluzzi con ‘L’ora solare’, “un’ora per raccontare l’angolo luminoso della vita quotidiana. Sarà trattato l’associazionismo così importante nel nostro Paese e ci sarà una firma importante del nostro giornalismo, parlando anche di giustizia”, rivela la conduttrice.
Altro cult, alle h 19, ‘Attenti al lupo’: “cerchiamo di dare uno spazio ai telespettatori per gli argomenti più disparati dalle pensioni al fisco”. Aggiunge Maris Milanese: “il pubblico è il nostro filtro, da lì parte l’input a trattare un certo tema”.
La Ginestra svela come la trasmissione ‘Borghi d’Italia’ sia stata venduta in Cina (ben cinquanta puntate). Mario Placidini, autore e conduttore, evidenzia che dal 2018 la trasmissione viene trasmessa anche in radio.

Andrea Sarubbi parla di ‘Today’: “è un programma di attualità internazionale, cominciamo il 25 settembre trattando l’Irlanda dato che l’indomani ci sono le presidenziali. Sono previste ben trentatré puntate. Il reportage credo sia l’elemento principale e penso che stiamo facendo un servizio pubblico in tutti i sensi”.

Tv2000 si impegna in una vera e propria factory, con l’intenzione di raccontare storie , ma scoprire anche linguaggi nuovi.

Sono previste anche le prime serate come ben sappiamo. “‘C’è spazio’ scritto e condotto da Letizia Davoli raddoppia, con ben due appuntamenti settimanali”. Beati voi da Claudia Benassi passa nelle mani di Beatrice Fazi: “indagheremo sulla difficoltà di affrontare la vita, trattando dei dieci comandamenti”. In ‘Buonasera dottore’ continueranno ad essere protagonisti i personaggi noti.
La carrellata si conclude con la testimonianza di Licia Colò: “vogliamo ricordare che la vita è un dono. Racconteremo anche cose dove uno non vede la speranza. Penso che il gesto di un singolo possa contribuire a cambiare il mondo”.
Tra conferme e volti rassicuranti, non potevano mancare le novità.
“È un programma declinato tutto al femminile”, spiega don Marco Pozza parlando di ‘Ave Maria’, dopo l’esperienza di ‘Padre Nostro’ (undici puntate).

In queste settimane, invece, sta andando in onda ‘Per sempre’. Beatrice Fazi: “non diamo ricette di felicità ma abbiamo raccolto diverse testimonianze, pensiamo di realizzare la seconda edizione perché sta avendo successo e gli argomenti da trattare sono tantissimi”.

Scopriamo che si sta pensando ad altri due programmi uno intitolato ‘Così è la vita’ ( che utilizzi tutti i tasti della narrazione e tenga conto della complessità del reale. I conduttori saranno La Ginestra ed Arianna Ciampoli) e l’altro riguarderà le chiese, andando ancor più alla scoperta di certi spazi romani di cui ci sono arrivati i resti.



0 Replies to “Palinsesti Tv2000 2018/2019: la conferenza stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*