Non è L’Arena | presentazione della seconda edizione | l’intervista a Jimmi Bennett


Non è L'Arena | la presentazione della seconda edizione. Tutti gli argomenti di cui il conduttore si occupa nella prima puntata


Massimo Giletti torna domenica sera in prima serata su La7 per la seconda edizione di nNn è l’arena. Il conduttore ha presentato il talk show insieme al direttore di La7 Andrea Salerno.

Proprio Andrea Salerno sottolinea come sia stato importante per la rete di Urbano Cairo e per Massimo Giletti, il primo anno di esistenza di Non è l’arena.

Dice Salerno: Abbiamo costruito un progetto importante dal punto di vista produttivo. E’ stato un lavoro lungo ma abbiamo avuto subito i risultati attesi, soprattutto perché abbiamo allungato il palinsesto di Canale fino alla domenica che era una serata sguarnita. Ed abbiamo sfidato anche le altre reti generali. Naturalmente siamo pronti a ripartire e lo faremo con una intervista scoop che rappresenta un vero e proprio evento a livello internazionale. Si tratta di una intervista esclusiva a Jimmy Bennett l’attore che ha accusato Asia Argento di molestie sessuali.

Prende la parola Massimo Giletti: nella vita i contatti personali sono molto importanti ed io ho voluto tener fede alla promessa fatta ad Urbano Cairo lo scorso anno. Sono di nuovo qui perché non sarebbe stato giusto andare via. Uscire dalla Rai è stata per me una tempesta e forse lo è ancora oggi ma abbiamo fatto un ottimo lavoro.

Poi Giletti ricorda i successi del suo programma: abbiamo addirittura battuto la RAI in una serata in cui abbiamo capito che il pubblico voleva informazioni e La7 si è trasformata in un vero e proprio Servizio Pubblico cambiando radicalmente l’impostazione della serata. Questo è un segnale molto forte che mi ha spinto a scegliere di nuovo La7 Ma c’è dell’altro: sono riuscito a portare sulla rete un personaggio discutibile come Fabrizio Corona e dal punto di vista sociale siamo riusciti a centrare molti obiettivi. Abbiamo portato all’attenzione del pubblico lo stupro subito da Serafina Strano la dottoressa che è stata violentata mentre faceva servizio in guardia medica. Abbiamo affrontato e continueremo a farlo il problema maschilista della nostra burocrazia che voleva riportare la dottoressa a lavorare nello stesso posto dove aveva subito la violenza.

E, sul caso Jimmy Bennett dice: È stata una decisione che ha richiesto anche un lavoro lungo e complicato. Teniamo Inoltre conto che i nostri budget come rete sono limitati. Altri canali hanno budget elevati e anche grandi traini. Noi,però, abbiamo la schiena diritta E tutto questo ci appaga di tante sofferenze.

Giletti rivendica successi personali: le tre donne calabresi i cui pascoli erano inutilizzati perché sempre frequentati dalle mucche appartenenti alla mafia locale, dopo 11 anni hanno potuto fare il primo raccolto.

E rivendica anche di aver portato all’attenzione il caso di una spiaggia nel cuore di Napoli che era stata chiusa e trasformata in un giardino privato. “Abbiamo cominciato a batterci e per questo ho anche delle cause in corso. Stiamo facendo battaglie che continueremo. In particolare il nuovo trend dell’edizione in arrivo è all’insegna della lotta alla violenza. Con frequenza ci occuperemo di questo e vorremmo far capire ai politici cosa significa subire violenze e pressioni psicologiche”.

Ancora su Jimmy Bennett: Non abbiamo idea di come possa uscire da questa intervista Asia Argento. Naturalmente invitiamo l’attrice e regista a venire nel programma per poter dare la sua versione e difendersi dalle accuse che probabilmente le muoverà Jimmy Bennett. Siamo di fronte alla verità di un ragazzo che avrà accanto a se un avvocato e stiamo anche trattando le condizioni nelle quali avverrà l’intervista. Non sappiamo cioè se l’intervista sarà in diretta oppure registrata. Jimmy Bennett sa che Asia Argento è molto famosa in Italia. Non sappiamo con precisione per quale motivo ha accettato il nostro invito e magari non altri. Noi vogliamo soltanto capire che cosa è successo.

Ancora Massimo Giletti : ho parlato con Jimmy Bennett al telefono ma il vero giornalismo e guardare le persone in faccia. Naturalmente è un ragazzo molto giovane che vive in un suo mondo particolare.

Andrea Salerno: se Asia Argento vorrà venire da noi saremo contenti. Da quanto accadrà domenica sera con Bennet riusciremo anche a capire se si tratta di una storia convincente oppure no.

Giletti ringrazia Mara Venier : sentire che la conduttrice pronunciava il mio nome nella prima puntata di Domenica in mi ha riempito di soddisfazione.

Poi annuncia che nella prima puntata sarà ospite Matteo Salvini: e tra gli altri argomenti ci occuperemo di vitalizi che non sono sbagliati per alcune categorie ma ci sono delle esagerazioni. In questo contesto avremo come ospiti Gargani, l’avvocato Fanis l’uomo che sta portando avanti i ricorsi. Avevamo anche chiesto a Mario Capanna di partecipare ma non vuole ritornare.

Ancora Giletti; abbiamo nella nostra equipe Nunzia De Girolamo e anche Irene Tinagli. La prima è una donna di destra l’altra di sinistra.

Infine Giletti rivela: mi piacerebbe affrontare anche qualche argomento sul Vaticano Sarebbe interessante scoprire qualcosa in più su questa guerra sotterranea che si sta svolgendo oltre Tevere.



0 Replies to “Non è L’Arena | presentazione della seconda edizione | l’intervista a Jimmi Bennett”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*